SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Aprilia, pusher trascina con l'auto poliziotto che gli aveva intimato l'alt, preso

I poliziotti del commissariato di Albano assistono ad Aprilia all'acquisto di una dose, gli agenti entrano subito in azione e cercano di bloccare il pusher che non si ferma e trascina uno degli agenti per alcuni metri fermandosi contro un auto polizia

printDi :: 17 maggio 2021 15:04
Aprilia, pusher trascina con l'auto poliziotto che gli aveva intimato l'alt, preso

(AGR) Nel corso di specifici servizi mirati alla repressione del traffico illecito di sostanze stupefacenti, una pattuglia della Polizia di Stato, a metà mattinata, transitando ad Aprilia notava un individuo che con fare sospetto si aggirava in strada in nervosa attesa. Gli agenti del commissariato di Albano, diretto da Antonio Masala, decidevano di appostarsi ed infatti, dopo pochi minuti l’uomo veniva affiancato da un’ Audi. All’autista della berlina l'uomo dava dei soldi che contraccambiava porgendogli un piccolo contenitore. Era un'evidente compra-vendita di droga ed i poliziotti intervenivano cercando di bloccare l’auto ma l’autista ripartiva trascinando per alcuni metri uno degli agenti che si era avvicinato al finestrino per bloccarlo. L’auto finiva poi la sua breve corsa contro la macchina della Polizia di Stato. L'uomo tentava anche di disfarsi di un piccolo involucro di eroina gettandolo in terra.

Durante le successive perquisizioni sono stati sequestrati, oltre al materiale per il confezionamento dello stupefacente, 3 documenti, 2 appartenenti a terze persone ed uno dalla dubbia genuinità, su cui gli investigatori stanno facendo accertamenti. I poliziotti sono dovuti ricorrere alla cure del pronto soccorso ed hanno riportato una prognosi di 10 giorni cadauno. Al termine delle incombenze di rito il pusher è stato arrestato; la misura pre-cautelare è stata convalidata dal Tribunale di Latina che ha condannato lo spacciatore 42enne applicandogli gli arresti domiciliari.

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE