SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Acilia, il 23 gennaio, con l'acquisizione al patrimonio comunale, sarà aperta via Assemani a San Giorgio per una nuova viabilità

Di Matteo (Commissione L.P): Con l'entrata in possesso e consegna delle opere a scomputo inerenti il PRU Acilia-Dragona, sarà possibile istituire una nuova disciplina del traffico nell'area. Calcerano (assessore L.P.): la presa in possesso delle opere a scomputo passo importante per questo Municipio

printDi :: 17 gennaio 2023 13:33
Acilia, il 23 gennaio, con l'acquisizione al patrimonio comunale, sarà aperta via Assemani a San Giorgio per una nuova viabilità

(AGR)  “Il 23 gennaio, via Assemani al quartiere San Giorgio di Acilia, passerà ufficialmente al Patrimonio del Comune di Roma e di conseguenza la sede stradale verrà aperta”. Lo annuncia il Presidente della Commissione Lavori Pubblici e Mobilità del Municipio X, Leonardo Di Matteo.

“Siamo giunti al termine di una questione che si trascinava da anni, fondamentale per la viabilità dell’area e finalmente possiamo annunciare l'apertura di via Assemani. Con l'immissione in possesso e relativa consegna delle opere a scomputo inerenti il PRU Acilia-Dragona che riguardano il prolungamento di via Cochetti e l'istituzione di una nuova disciplina di traffico in Via Eugenio Cisterna, Via Orazio Amato, e Via Telemaco Signorini, saranno acquisiti anche i parcheggi, le aree verdi, la rete fognaria delle acque bianche e la vasca di laminazione come da progetto. In questo modo sarà possibile anche intervenire per quanto riguarda la manutenzione ordinaria.

Abbiamo fatto un Grande lavoro di squadra municipale e capitolino – prosegue Di Matteo - sbloccando di fatto una situazione di stallo che si trascinava da anni e lavorato a lungo in sede di Commissioni. Nella seduta del 7 ottobre scorso abbiamo evidenziato insieme al Dipartimento Programmazione Attuazione Urbanistica Direzione Trasformazione Urbana di Roma Capitale l'ultimazione dell'iter amministrativo che consisteva nella trasmissione del soggetto attuatore delle due tavole della segnaletica stradale distinte tra loro che riguardavano il prolungamento di via Cochetti (apertura di via Assemani) e la ristrutturazione di via Amato e via Cisterna così da consentire agli uffici competenti quali il Dipartimento Mobilità Direzione Programmazione e Attuazione di Piani Mobilità e la Polizia Locale del X gruppo Mare di procedere con l'emissione delle Determine Dirigenziali di traffico, ciascuno per la propria competenza, così da sbloccare definitivamente la situazione di stallo che ha impedito in tutti questi anni di procedere all'apertura di via Assemani.

Nella seduta del 9 gennaio si è data notizia del prosieguo dell'iter amministrativo a seguito delle Determine Dirigenziali del 17 novembre da parte del Dipartimento Mobilita e della Polizia Locale fondamentali per la prosecuzione degli atti per l'immissione in possesso delle opere a scomputo delle strade definite nella comunicazione finale del 13 gennaio scorso da parte del Dipartimento Patrimonio di Roma Capitale. Ultimo atto, la consegna delle opere a scomputo e la conseguente apertura di via Assemani prevista per lunedì 23 gennaio. Nell’occasione, convocherò la commissione sul posto. Finalmente abbiamo chiuso il cerchio, certi di aver svolto un lavoro importante per l’intera collettività aggiungendo un altro tassello al riordino della viabilità del nostro Municipio. Personalmente – conclude Di Matteo - a nome della Commissione e dell’intera Amministrazione del Municipio X.  Personalmente – conclude Di Matteo - a nome della Commissione e dell’intera Amministrazione del Municipio X, ringrazio l’assessorato all’Urbanistica di Roma Capitale, il Dipartimento Programmazione ed Attuazione Urbanistica Direzione Trasformazione Urbana di Roma Capitale, il Dipartimento Patrimonio e Politiche abitative, il Dipartimento Mobilità Sostenibile e Trasporti, la Direzione tecnica del Municipio X, il Comando di Polizia locale Gruppo X Mare".

In una nota stampa l'Assessore ai Lavori Pubblici e Patrimonio del X Municipio Guglielmo Calcerano dichiara: “L''immissione in possesso di una serie di opere a scomputo afferenti al PRU Acilia-Dragona segna un passo importante per questa Amministrazione comunale e municipale nel paziente lavoro di progressiva normalizzazione del nostro territorio".

foto archivo AGR

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE