SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Acilia, 38° anniversario dell'uccisione del capitano Straullu

print21 ottobre 2019 16:26
Acilia, 38° anniversario dell'uccisione del capitano Straullu
(AGR) Ricorreva stamane il 38° anniversario dell’uccisione del capitano di polizia Franscesco Straullu e del suo autista, la guardia Ciriaco Di Roma. Alla stele su via di ponte Ladrone, a pochi metri dall’incrocio con la via ostiense, lo stesso luogo dove i due agenti furono trucidati, questa mattina il Questore di Roma dr. Carmine Esposito, accompagnato dal dirigente del X Commissariato dr. Eugenio Ferraro ha deposto una corona d’alloro a nome del capo della polizia Prefetto Franco Gabrielli. Alla cerimonia hanno partecipato le Autorità Civili e Militari, insieme con i familiari ed i colleghi delle vittime.

Il 21 ottobre 1981 mentre ad Acilia percorrevano a bordo dell'auto di servizio uno stretto e breve tunnel, sotto la ferrovia Roma Lido, all’altezza di ponte ladrone, all’incrocio con la via ostiense, il capitano di Pubblica sicurezza Francesco Straullu e il suo autista, l’agente scelto Ciriaco Di Roma, caddero sotto i colpi dei terroristi del Nar. L'agguato, in particolare, venne portato a termine dalla formazione terroristica di estrema destra Nuclei armati rivoluzionari (Nar), che temeva sempre di più l'intelligente impegno posto dal giovane capitano nel contrastare la loro organizzazione. Questo impegno aveva già condotto, infatti, a numerosi e importanti arresti nell'area della eversione di destra.

Domani mattina, ore 10,30, ad Ostia nella basilica di Regina Pacis, organizzata dalla sezione locale dell’Associazione Nazionale Polizia di Stato sarà officiata una messa commemorativa

Partecipa anche tu, con un piccolo contributo, affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
x

ATTENZIONE