SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

"A ROMAEST il Natale è solidale"

Fino al 24 dicembre, attraverso la postazione interattiva ‘Mama Noel’, i bambini del VI Municipio grazie al Centro Commerciale ROMAEST potranno scegliere di sostenere, con iniziative concrete le associazioni del territorio che operano nel sociale

printDi :: 14 dicembre 2021 11:41
A ROMAEST il Natale è solidale

A ROMAEST il Natale è solidale

(AGR) Roma, come ogni anno, il periodo natalizio presenta un’ottima occasione per aiutare i più fragili e bisognosi che mai come ora - a causa della pandemia ancora in atto - si ritrovano in situazioni di difficoltà e disagio.  Per questo il Centro Commerciale ROMAEST, sempre attento alle esigenze del proprio territorio di appartenenza, ha deciso di sostenere le associazioni che operano attivamente nel sociale. Attraverso iniziative concrete, infatti, saranno diversi gli ambiti che si andranno a sostenere: progetti finalizzati all’indipendenza dei giovani ragazzi affetti da autismo, aiuti alle neomamme in difficoltà, donazioni di cibo destinati ai rifugi per cani abbandonati e il supporto diretto ad organizzazioni che offrono accoglienza gratuita ai bambini malati di cancro che necessitano di cure fuori sede.

Fino al 24 dicembre, i più piccoli potranno liberamente sperimentare l’innovativa postazione digitale denominata “Mama Noel”. L’intelligenza artificiale porrà loro delle domande (attraverso riconoscimento di movimento e voce), e i bambini formulando la risposta corretta, riceveranno una cartolina con una speciale lettera di Natale. Ma potranno soprattutto contribuire, in maniera diretta, nello scegliere il progetto e/o iniziativa solidale a cui il Centro Commerciale ROMAEST devolverà 2.000 euro.

Tutti i progetti che ROMAEST  ha deciso di sostenere, ognuno con la propria peculiarità, sono importanti realtà sociali. L’ANGSA – l’Associazione Nazionale Genitori perSone con Autismo, opera dal 1985 a sostegno dei diritti delle persone affette da autismo e delle loro famiglie. In aiuto delle neomamme invece c’è Asinitas che da anni mette in campo attività che si occupano di educazione e intervento sociale rivolte alla cura, all’educazione-formazione e all’accoglienza di persone minori e adulte, italiane e straniere.

Inoltre, da sempre ‘pet friendly’, il Centro ha individuato fra le varie organizzazioni “Il Rifugio delle Code Felici”. Un’associazione di volontariato cinofilo (riconosciuta nell’Albo Regionale della Associazioni di Volontariato Ambientale) che da oltre vent’anni, insieme a molteplici volontari, opera nella Capitale a sostegno di cani abbandonati in cerca di adozione e cure. 

Un’altra delle organizzazioni, senza scopo di lucro, attenzionate da ROMAEST è Peter Pan Odv. Organizzazione che si occupa di interventi sociali mirati ad aiutare i molti bambini che si ammalano di cancro e che sono costretti a lasciare la propria città per curarsi. Per ‘accorciare’ le distanze e ricreare il calore dei propri affetti lontani, Peter Pan Odv, a Roma, offre loro – gratuitamente - una casa per tutto il tempo necessario alle cure.

“Il settore dei centri commerciali deve integrare e superare il suo ruolo originale a esclusiva vocazione economica. Per questo il Centro Commerciale ROMAEST ha voluto tendere la mano a tutte le associazioni che operano nel sociale e che sono attive non solo sul nostro territorio di appartenenza. Oggi più che mai il Centro diventa punto di incontro per andare oltre il proprio perimetro d’azione unendo lo svago, il divertimento, lo shopping ma anche e soprattutto iniziative solidali come queste.” Dichiara Katrin Berling, direttrice del Centro Commerciale ROMAEST.

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE