SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

X Municipio, sollecito alla Regione per le spiagge, ripascimento urgente per frenare l'erosione

Il Presidente della Commissione Ambiente del X Municipio Francesco Vitolo è stato sentito in audizione in Regione dalla XII Commissione sul tema spinoso dell'erosione marina. Chiesto un sostegno economico per organizzare controllo ed accoglienza sugli arenili

printDi :: 19 febbraio 2021 13:07
X Municipio, sollecito alla Regione per le spiagge, ripascimento urgente per frenare l'erosione

(AGR) Tempi stretti per l’avvio del ripascimento sul litorale romano. L’ha chiesto, ribadendo la sua necessità per garantire la salvaguardia della costa, anche il presidente della Commissione Ambiente del X Municipio, sentito lo scorso 15 febbraio, dalla XII Commissione della Regione Lazio sul tema della erosione costiera e degli interventi urgenti necessari per la partenza della prossima stagione balneare.

“Nel corso dell’audizione – riferisce in una nota stampa lo stesso Vitolo - una grande attenzione è stata posta, al danno diretto subito dalle attività turistiche ricettive sia a pubblica fruizione, sia in concessione, nonché, fatto oltremodo preoccupante, il possibile degrado e danneggiamento degli ambiti naturali a elevata valenza ambientale presenti nel territorio da parte dell’erosione.

E’ stato inoltre evidenziato – continua Vitolo - come le difficoltà agli spostamenti dovuti al Covid19, abbiano portato l’anno scorso a un aumento delle frequentazioni giornaliere degli arenili da parte di cittadini dell’entroterra laziali verso la costa. Situazione questa che si ripeterà anche quest’anno. Se la prospettiva risulta da una parte positiva, di contro, ripropone la sfida vissuta lo scorso anno dalle amministrazioni locali per la gestione degli afflussi dal punto di vista della viabilità, parcheggi e sugli arenili al fine di evitare assembramenti. Per questo, abbiamo ribadito la priorità dell'immediato avvio di interventi di ripascimento ritenuti fondamentali per l’avvio delle prossima stagione balneare, inoltre, sono stati richiesti interventi di sostegno economico per i comuni costieri per organizzare nuove attività per il controllo e il contingentamento nella fruizione delle spiagge libere”.

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE