SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

X Municipio, nuove regole per l'avvistamento in mare di specie marine protette

Il Consiglio del X Municipio ha approvato un Codice Etico Volontario da adottare nell'avvistamento in mare di specie marine protette che si va ad aggiungere alle disposizioni e regole di condotta già approvate per i "Delfini capitolini"

printDi :: 01 aprile 2021 18:53
X Municipio, nuove regole per l'avvistamento in mare di specie marine protette

(AGR) Il parlamentino lidense ha approvato un Codice di comportamento nel rispetto dell’ambiente a tutela delle risorse naturali del nostro territorio. “Abbiamo approvato norme a salvaguardia della fauna marina presente nelle acque del nostro tratto di litorale in cui la presenza della foce del fiume Tevere rappresenta un'importante fonte di nutrienti che permette la crescita rigogliosa della rete trofica dal fitoplancton ai predatori apicali.

In questo contesto, le due piattaforme al largo di Fiumicino e le Secche di Tor Paterno a sud, rappresentano delle vere oasi di biodiversità e aree di sosta per molti organismi pelagici che transitano dinnanzi alla nostra costa.

Abbiamo quindi ratificato sulla base di un lavoro svolto dall’Osservatorio Ambientale Municipale un codice etico che in aggiunta al precedente dedicato ai “Delfini Capitolini” fornisce informazioni per il riconoscimento delle principali specie marine pelagiche (cetacei, rettili, pesci ossei, pesci cartilaginei o squali) che è possibile incontrare dalle nostre parti nonché le regole di buona condotta da adottare in presenza di questi animali”. Hanno dichiarato i Consiglieri municipali Francesco Vitolo e Danilo Ricci rispettivamente Presidente e Vice Presidente delle locale Commissione Ambiente, Sicurezza e Territorio.

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE