SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Nuove discariche nella riserva del Litorale, Ecoitalia solidale: pronti a sorvegliare il territorio ed a denunciare i furbetti

Nuova ondata di rifiuti invade le strade e le aree verdi della Riserva del litorale romano. L'associazione Ecoitalia solidale lancia una proposta: siamo pronti a sorvegliare il territorio per denunciare quanti creano nuove discariche

printDi :: 10 febbraio 2021 18:40
Nuove discariche nella riserva del Litorale, Ecoitalia solidale: pronti a sorvegliare il territorio ed a denunciare i furbetti

(AGR) L'associazione Ecoitalia solidale lancia una proposta per contrastare il fiorire delle discariche nelle aree verdi del X Municipio. L'impegno di Gaetano Di Staso e la sua squadra nel garantire la pulizia del territorio organizzando eventi di raccolta e sistemazione delle aree pubbliche è sempre stato puntuale e propedeutico al decoro della città. 

Quando, questa mattina, nelle solite escursioni di controllo i volontari si sono trovati dinanzi l'ennesimo spettacolo indecorso delel discariche lungo le arterie delal campagna di Ostia Antica è nata una proposta che dovrà essere formalizzata e che vede i cittadini direttamente impegnati nella difesa del territorio.  
"Tornano i malefici “genietti” dei rifiuti, - si legge suuna nota stampa dell'associazione Ecoitalia solidale - che in barba al periodo pandemico, stanno soffocando e appestando il territorio di rifiuti di ogni tipo. Via del Collettore Primario e via della Macchiarella, ad esempio, nella Riserva del Litorale tra Ostia Antica e le sponde del Tevere sono tornati ad essere teatro di discariche abusive. Durante la notte di martedì, infatti, sono stati scaricati calcinacci, materassi, pezzi di mobilio, sedie, suppellettili di plastica e rifiuti organici.

L’incivilta’ continua purtroppo a regnare sovrana, in barba agli scarsi controlli in un territorio immenso e difficile da gestire. Ecoitaliasolidale X Municipio denuncia fortemente una situazione ormai non più tollerabile e lancia la proposta di essere autorizzati al controllo del territorio chiedendo indicazioni e permessi relativi dagli organi competenti".

Photo gallery

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE