SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Fregene, FdI alla Regione...fermate l'erosione della costa

Fabrizio Ghera capogruppo FdI punta il dito contro il mancato intervento dell'amministrazione comunale a sostegno delle imprese balneari gravemente danneggiate. Interrogazione alla Pisana

printDi :: 10 marzo 2020 18:05
Fregene, FdI alla Regione...fermate l'erosione della costa

(AGR) “A Fregene – dichiara Fabrizio Ghera, capogruppo FdI alla regione Lazio - due stabilimenti balneari storici sono oramai in balia del mare, con le onde che lambiscono le strutture in muratura.  L’erosione avanza ed altri cinque impianti balneari sono stati di recente raggiunti dal mare, riportando gravi danni. Il Comune di Fiumicino non accenna ad intervenire, sia pure per evitare l’inquinamento ambientale provocato da laterizi, tondini di ferro, blocchi di cemento ed altri materiali, che stanno finendo in mare, provocando inquinamento.  Sulla questione è pronta un’interrogazione con la quale si chiedono azioni concrete da parte della Regione Lazio a tutela di questa importante area turistica, di assoluto pregio naturalistico, ed a sostegno degli operatori abbandonati”.

“La segnalazione di Massimiliano Graux, ex consigliere comunale di Fiumicino, - ricorda Chiara Colosimo, consigliere regionale FdI – è particolarmente allarmante della situazione generale dopo che l’erosione  della spiaggia ha gravemente compromesso le strutture balneari sul lungomare, prossime allo stabilimento La Perla, in particolare La Nave e la Vela. L’amministrazione Montino, infatti, non ha fatto nulla per la riqualificazione del luogo. Non ha nemmeno attuato il controllo sull’area dello stabilimento La Perla, interdetta (sulla carta) a causa delle strutture pericolanti, ma non vigilata, con grave rischio per la pubblica incolumità. Ancora più grave, risulta, inoltre, l’inadempienza della Giunta per il mancato ripristino della barriera frangiflutti, unico argine alal furia del mare che sta causando gravi danneggiamenti alla costa".

Partecipa anche tu, con un piccolo contributo, affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
x

ATTENZIONE