SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Fiumicino Nord, al via monitoraggio pozzi privati e sorgenti

La campagna di indagine ambientale gratuita per i cittadini che ne prenderanno parte è volta ad approfondire le conoscenze sulla qualità delle acque sotterranee nel comune. Località: Testa di Lepre, Torrimpietra, Tragliata, Tragliatella, Aranova, Palidoro, Passoscuro, Maccarese, Fregene e Focene.

printDi :: 20 maggio 2022 16:27
Fiumicino monitoraggio qualità dell'acqua pozzi e sorgenti foto pixabay

Fiumicino monitoraggio qualità dell'acqua pozzi e sorgenti foto pixabay

(AGR) L’Area Tutela Ambientale del Comune di Fiumicino, in collaborazione con il CNR – IRSA Istituto di Ricerca sulle Acque ed il Settore Ambiente e Sostenibilità di Aeroporti di Roma S.p.A., sta avviando una attività di monitoraggio della qualità delle acque dei pozzi privati e delle sorgenti ubicati in territorio comunale e nello specifico nelle seguenti località: Testa di Lepre, Torrimpietra, Tragliata, Tragliatella, Aranova, Palidoro, Passoscuro, Maccarese, Fregene e Focene.

Al momento, la zona di Fiumicino Città e di Isola Sacra è esclusa dal monitoraggio, per evitare effetti di interazione con il vicino fiume Tevere.
Si tratta di una campagna di indagine ambientale, completamente gratuita per i cittadini che ne prenderanno parte, volta ad approfondire le conoscenze sulla qualità delle acque sotterranee nel nostro comune.Il Comune di Fiumicino invita tutti coloro che possiedono un pozzo nelle località sopra citate a mettersi in contatto con l’Area Tutela Ambientale (pec: protocollo.generale@pec.comune.fiumicino.rm.it; e-mail: uopcittasostenibile@comune.fiumicino.rm.it, telefono: 06.65210.801), dando la propria disponibilità ad
aderire alla campagna di monitoraggio dei pozzi privati e delle sorgenti.

Il personale dell’Area Tutela Ambientale provvederà poi a contattare i cittadini aderenti alla campagna di monitoraggio, fissando un appuntamento per il prelievo del campione d’acqua da sottoporre ad analisi.Si precisa che le analisi non sono finalizzate a definire la potabilità dell'acqua, ma funzionali allo studio scientifico della falda acquifera.
Copia integrale degli esiti delle analisi sarà consegnata ai cittadini che aderiranno al monitoraggio.

foto pixabay

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE