SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Festa dell'albero, musica e poesie con Max Gazzè

print21 novembre 2019 16:32
Festa dell'albero, musica e poesie con Max Gazzè
Tra i tanti appuntamenti dei circoli di Legambiente, oggi la Festa dell’Albero si è svolta a Formello con Max Gazzè ospite speciale con musica e poesie, al Parco della Cellulosa di Roma e nel verde del Parco del Montuno dove il circolo di Terracina ha accolto gli alberi arrivati dal Progetto Ossigeno della Regione Lazio; tante le iniziative in programma anche nei prossimi giorni

Giunta alla 25° edizione, la Festa dell'Albero è un'occasione importante non soltanto per sensibilizzare i cittadini ma per agire concretamente sul nostro territorio, piantando nuovi alberi nei giardini pubblici e negli spettrali angoli cementificati di Roma e di tutto il Lazio. In particolare, quest'anno sono numerose le scuole che hanno aderito al progetto, coinvolgendo in questo processo le nuove giovani generazioni nel tentativo di avvicinarle sempre più alle tematiche ambientali, alimentando un percorsi positivi di sensibilizzazione.

“Con la Festa dell’Albero torniamo a celebrare l'importanza del verde nelle città e nei paesi, diffondendo nuovi alberi e tutti i valori che rappresentano – dichiara Maria Domenica Boiano direttrice di Legambiente Lazio-. Come ogni anno l'obiettivo di questa campagna però, è tutt'altro che simbolico, vista l'emergenza climatica e gli ingenti danni che, ora più che mai, stanno colpendo aree urbane, spazi verdi e foreste italiane, e oltre a rendere esteticamente più armonico il nostro territorio, l'essenza dell'iniziativa è comunicare l'importanza delle funzioni indispensabili che gli alberi ricoprono, soprattutto all'interno dei recinti urbani. L’enorme numero di adesioni ed iniziative promosse per la campagna, che da oggi fino a tutte le prossime settimane andranno avanti, a partire da quelle delle tante scuole, dimostrano anche quanta voglia ci sia di prendersi cura del verde abbandonato e di crearne di nuovo”.

Tra gli tanti appuntamenti dei circoli di Legambiente, oggi la Festa dell’Albero si è svolta a Formello (RM) con il circolo “Terre di Veio” e con Max Gazzè ospite speciale con musica e poesie, al Parco della Cellulosa di Roma, ad Anzio (RM) con il circolo “Le Rondini” e nel verde del Parco del Montuno di Terracina (LT) dove il circolo “Pisco Montano” ha accolto gli alberi arrivati dal progetto Ossigeno della Regione Lazio. Nuovi alberi già nei giorni scorsi anche a Monte San Biagio (LT) con il circolo “Luigi Di Biasio” che replicherà domani a Lenola (LT), e ancora nei prossimi giorni l’iniziativa si terrà al Parco dell’Insugherata di Roma grazie al circolo “Ecoidea”, nelle scuole del V municipio dove sarà il circolo “Si Può Fare” a piantare alberi insieme a studenti e insegnanti, a Tivoli nel Santuario di Ercole Vincitore con il circolo locale e al Parco Rosa Raimondi Garibaldi grazie all'incessante lavoro di Legambiente Garbatella.

“Sono centinaia le iniziative in tutto il Lazio dove verranno piantati nuovi alberi e vogliamo ringraziare tutti i nostri circoli che stanno costruendo appuntamenti di concretezza, educazione civica e sostenibilità, sempre più funzionali anche alle sfide climatiche che stiamo affrontando – commenta Roberto Scacchi presidente di Legambiente Lazio -. Gli alberi e la loro tenuta, il verde e i parchi cittadini, sono messi a dura prova dalle condizioni meteorologiche estreme, ma sono anche il più grande alleato che si possa immaginare di avere nelle aree urbane, per affrontare i mutamenti climatici, quelli delle precipitazioni violente e delle altrettanto violente siccità. A Roma, così come come in ogni città, radere al suolo gli alberi prima che lo faccia il clima è una follia, piuttosto questi giganti verdi vanno curati, manutenuti o sostituiti e le amministrazioni si debbono impegnare senza sosta in tal senso”

La festa dell’albero prosegue da oggi, con molti appuntamenti e tanti alberi ancora da piantare e quest’anno, in più, la Festa dell’Albero di arricchisce della partecipazione di Regione Lazio con il progetto Ossigeno.

Festa dell'albero, musica e poesie con Max Gazzè

Festa dell'albero, musica e poesie con Max Gazzè

Partecipa anche tu, con un piccolo contributo, affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
x

ATTENZIONE