SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Federconsumatori: concessioni balneari, intervento normativo che mette al centro i diritti dei cittadini

Come Federconsumatori accogliamo con favore un provvedimento che, finalmente, attribuisce un ruolo centrale al cittadino nella regolamentazione di un servizio fondamentale nel settore turistico. Fondamentale rendere operativo il provvedimento con rapidi e corretti decreti attuativi.

printDi :: 18 febbraio 2022 16:23
Federconsumatori: concessioni balneari, intervento normativo che mette al centro i diritti dei cittadini

(AGR) L’approvazione  - si legge su una nota stampa della Federconsumatori - da parte della Camera dei Deputati dell’emendamento al DL Concorrenza relativo alle concessioni demaniali sancisce un intervento normativo lungamente atteso su una questione spinosa, che per troppo tempo non è stata regolamentata in modo efficace. Il testo punta a migliorare la dinamica concorrenziale e a superare i canoni d’affitto esorbitanti nonché ad incrementare le aree libere a disposizione dei cittadini, attribuendo inoltre un’importanza centrale alla tutela dell’ambiente e alla sicurezza di turisti e lavoratori.

Come Federconsumatori accogliamo con favore un provvedimento che, finalmente, attribuisce un ruolo centrale al cittadino nella regolamentazione di un servizio fondamentale nel settore turistico. Ma, allo stesso tempo, non cediamo a facili entusiasmi. Prima di dirci soddisfatti attendiamo l’approvazione dei decreti attuativi, che non solo dovranno essere varati in tempi brevi, ma che dovranno anche applicare correttamente i princìpi del provvedimento.

In occasione dei prossimi affidamenti, - continua la nota stampa - previsti per il 2024, inoltre enti e Comuni potranno incrementare gli investimenti nel settore per migliorare i servizi. A tale proposito la nostra Associazione si impegna fin da ora a vigilare sulla corretta gestione dei servizi stessi, nonché sulle eventuali dinamiche speculative o scorrette a danno di cittadini e turisti, per scongiurare il rischio che gli esercenti scarichino spese aggiuntive sugli utenti".

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE