SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Vaccino over 70, apre il portale per prenotare il siero Johnson & Johnson

A partire dalle ore 16 di oggi, venerdì 23 aprile, si aprono le agende di prenotazione. Disponibili 11mila dosi J&J

printDi :: 23 aprile 2021 15:13
Vaccino over 70, apre il portale per prenotare il siero Johnson & Johnson

(AGR) Le persone con più di 70 anni, nate tra il 1941 e il 1951, che non hanno ancora compiuto 80 anni e che non si sono ancora vaccinate, possono prenotare il vaccino monodose Johnson & Johnson a partire dalle ore 16 di oggi, venerdì 23 aprile, sul​ ​ portale regionale. Le agende rimarranno aperte fino a esaurimento dei posti disponibili. Di questa prima nuova fornitura di vaccino anti Convid della Johnson & Johnson sono disponibili 11mila dosi in tutto, arrivate in Toscana nella giornata di ieri e già consegnate alla Asl centro (4.850), alla Nord Ovest (3.650) e alla Sud Est (2.500), per essere somministrate nei giorni di domenica 25 e lunedì 26 aprile negli hub prescelti. “Dal prossimo maggio ci organizzeremo diversamente. Stiamo già lavorando a una nuova modalità di prenotazione del vaccino, programmabile mensilmente senza click day.

Questo di oggi è l’ultimo - assicura il presidente Eugenio Giani -. Con le nuove forniture di vaccino, che dovrebbero arrivare in Toscana dalla prossima settimana, ci auguriamo di accelerare la vaccinazione delle persone a elevata fragilità e degli over 70, che fanno parte delle categorie prioritarie per età e patologia. Sugli over 80 abbiamo recuperato come da​ obiettivo, che ci siamo dati. Entro il 25 aprile contiamo di raggiungere la più elevata copertura vaccinale dei nostri anziani con la somministrazione delle prime dosi. E per arrivare a questo risultato abbiamo attivato tutti i canali possibili grazie alla straordinaria collaborazione dei medici di medicina generale, e all'impegno quotidiano delle​ ​ donne e degli​ ​ uomini del nostro servizio sanitario, della protezione civile e del volontariato. A ciascuno di loro va il mio più profondo ringraziamento”. Per quanto riguarda le​ persone con più di 80 anni - che non hanno ancora un appuntamento per la vaccinazione, concordato con il proprio medico di famiglia o prenotato nei giorni scorsi tramite il portale online regionale o il numero verde 800117744 -​ è stata data anche la possibilità di accedere direttamente, senza prenotazione, negli hub​ gestiti dalle Asl nei territori di loro competenza,​ fino a domenica 25 aprile.​ E’ richiesta, lo ricordiamo, la tessera sanitaria. Per conoscere l’elenco degli hub è possibile telefonare al numero verde 800117744. Allo ore 13:30 di oggi, 23 aprile, gli over 80, che hanno ricevuto la prima dose di vaccino Pfizer, sono 281.806, mentre sono 137.441 coloro a cui è stato inoculato anche il richiamo, come riportato sul portale​ https://vaccinazioni.sanita.toscana.it/, aggiornato in tempo reale. Attualmente in Toscana vivono poco più di 300mila ultraottantenni. ​

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE