SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Ruba un telefonino alle Cascine e poi prova a rivenderlo alla vittima del furto

28enne tunisino denunciato dalla Polizia di Stato

printDi :: 01 luglio 2021 15:42
Ruba un telefonino alle Cascine

Ruba un telefonino alle Cascine

(AGR) La notte scorsa la Polizia di Stato ha denunciato un cittadino tunisino di 28 anni per il furto con destrezza di un telefonino messo a segno intorno alle 2.00 in piazza Vittorio Veneto e per aver successivamente tentato di farsi consegnare dal legittimo proprietario la somma di 200 euro per riaverlo indietro.

Dopo aver subito il furto del proprio smartphone la vittima lo ha fatto squillare chiamando dal cellulare di un amico.

Dall’altra parte ha risposto l’autore del furto che ha proposto la restituzione dell’oggetto in cambio di denaro.

La consegna sarebbe dovuta avvenire in piazza Tasso, ma all’appuntamento si sono presentati gli agenti delle volanti che hanno recuperato la refurtiva e sottoposto a fermo per identificazione il protagonista della vicenda.

Oltre che per furto con destrezza quest’ultimo è stato denunciato anche per tentata estorsione.

01/07/2021  Questura di Firenze

Foto da comunicato

Tratto da Met - http://met.cittametropolitana.fi.it/

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE