SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Primavera – Atalanta-Empoli 2-4

printDi :: 05 ottobre 2020 11:52
Empoli primavera

Empoli primavera

(AGR) La voglia di non mollare, di crederci fino all’ultimo e di ribaltare una gara che dopo venti minuti sembra compromessa. La Primavera azzurra espugna il campo dell’Atalanta, vincendo 4-2 in rimonta e conquistando, meritatamente, i primi punti in campionato. Una gara strana che, come detto, dopo venti minuti vedeva gli orobici sopra di due gol. Al sesto Berto serve Kobacki, che entra in area e supera Hvalic; al 19’ raddoppio atalantino con Cortinovis che con un destro a giro, complice anche una deviazione, trova il 2-0.

L’Atalanta sfiora il tris, ma l’Empoli dopo cresce minuto dopo minuto, sfiora prima la rete con Donati e Belaardinelli (Vismara salva sul primo, poi il tentativo del centrocampista azzurro sulla respinta è salvato sulla linea da Renault) e in chiusura di tempo dimezza lo svantaggio: conclusione da fuori di Degli Innocenti smorzata dalla difesa atalantino, sulla palla si avventa Lombardi che mette in gol. La ripresa riparte con l’Atalanta subito pericolosa, prima con Kobacki che non trova la porta e poi con Carrà che colpisce il palo. Ma è l’Empoli a fare la gara e a pareggiarla al 65’, quando Lipari col mancino batte Vismara. La gara è di nuovo in equilibrio ed entrambe le squadre provano a vincerla. Padroni di casa in dieci al 77’ (espuslo Berto per doppio giallo) ma ancora pericolosi con Vorlicky che trova attento Hvalic. Minuto 90, Buscè inserisce Asllani (e Ekong): è la mossa vincente perché il centrocampista albanese al 94’ pennella una magistrale punizione che vale il sorpasso! Ma c’è ancora tempo per il poker, al minuto 96, quando Simic apre ancora per Asllan che firma la personale doppietta e il definitivo 4-2 azzurro!

IL TABELLINO ATALANTA: Vismara, Renault (90′ Viviani), Ceresoli, Berto, Scanagatta, Scalvini, Sidibe A. (64′ Vorlicky), Gyabuaa, Kobacki (64′ Italeng), Cortinovis, Carrà (80′ Olivieri). All. Brambilla A disposizione: Bertini, Grassi, Hecko, De Nipoti, Rosa, Zuccon..

EMPOLI: Hvalic, Donati, Rizza, Degli Innocenti (53′ Simic), Fradella, Pezzola, Sidibe S., Belardinelli, Lipari (90′ Ekong), Baldanzi (90′ Asllanj), Lombardi (53′ Martini). All. Francesco Spanò (Antonio Buscè squalificato). A disposizione: Biagini, Riccioni, Morelli, Folino, Brkic, Fazzini, Manfredi, Fantoni.

ARBITRO: Tommaso Zamagni di Cesena (Renzullo- Torraca)

MARCATORI: 6′ Kobacki (A), 19′ Cortinovis (A), 43′ Lombardi (E), 65′ Baldanzi (E), 94’, 96’ Asllani (E)

AMMONITI: Degli Innocenti, Italeng, Asllani ESPULSI: Berto, Scalvini

Foto da comunicato

FONTE UFFICIALE EMPOLI FOOTBALL CLUB

Partecipa anche tu, con un piccolo contributo, affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE