SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Pistoia. Polizia Municipale: evaso dai domiciliari guida senza patente

Controlli anti-Covid-19 nelle attività commerciali: sanzionato e chiuso per cinque giorni un orefice che svolgeva attività di vendita

printDi :: 25 marzo 2021 18:20
Pistoia evaso dai domiciliari guida senza patente

Pistoia evaso dai domiciliari guida senza patente

(AGR) Proseguono i controlli sul territorio per la sicurezza, il contrasto all'illegalità e il rispetto delle norme al codice della strada grazie al lavoro svolto dagli agenti della Polizia Municipale di Pistoia guidati dalla comandante Ernesta Tomassetti. Nel pomeriggio di ieri, mercoledì 24 marzo, una pattuglia di motociclisti della Polizia Municipale ha fermato uno scooter risultato privo di assicurazione. Dagli accertamenti effettuati, il conducente, un uomo di nazionalità italiana, è risultato sottoposto alla misura degli arresti domiciliari a seguito di un precedente reato. Riaccompagnato nella propria abitazione, è stato denunciato per evasione. Due i verbali elevati dalla Municipale. Il primo, di 866 euro, perché lo scooter era privo di assicurazione, a cui si è aggiunto il sequestro del mezzo; il secondo, di circa 5mila euro, per guida con patente revocata dal 1998, che ha visto anche il fermo amministrativo del veicolo per tre mesi.

Proseguono, inoltre, i controlli della Polizia Municipale finalizzati a verificare il rispetto delle disposizioni anti-Covid nelle attività commerciali. Questa mattina un orefice è stato sanzionato per 400 euro e chiuso per cinque giorni dopo un'ispezione degli agenti. Nel punto vendita è stata riscontrata, infatti, l'inosservanza delle norme previste in zona rossa, dove è consentita l’attività di riparazione, ma non quella di vendita, che invece veniva svolta regolarmente. 25/03/2021 17.26

Comune di Pistoia 

http://met.cittametropolitana.fi.it/

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE