SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Occhio alla truffa, a Villa Fiorita e Galceti segnalate telefonate sospette da parte di presunti enti di assistenza

Polizia municipale ​​ La Polizia Municipale raccomanda di non far entrare estranei in casa e chimare le Forze dell'Ordine in caso di contatto

printDi :: 05 novembre 2021 15:39
Occhio alla truffa, a Villa Fiorita e Galceti

Occhio alla truffa, a Villa Fiorita e Galceti

(AGR) Occhio alla truffa:​ in zona Villa Fiorita e Galceti sono arrivate alla Polizia Municipale segnalazioni di​ chiamate ricevute al telefono fisso​ da parte di presunti enti assistenziali non meglio identificati, che asserendo di assistere minori e di non avere sufficienti sovvenzioni dal Comune, annunciano​ visite presso le abitazioni​ per raccolte di denaro da parte di loro incaricati da effettuarsi con modalità​ porta a porta nei giorni seguenti.

Le telefonate sono dirette​ essenzialmente a persone anziane che abitano da sole o rimangono sole durante gli orari di lavoro dei famigliari,​ di cui gli interlocutori​ dimostrano di conoscere bene il nome e l'indirizzo, desunti verosimilmente incrociando i dati acquisiti​ dall'elenco del telefono e da preventivi sopralluoghi effettuati nella zona prescelta.

Durante la presentazione telefonica non viene fornito alcun elemento di riscontro per ulteriori approfondimenti o verifiche.​

Poiché nessuna richiesta di denaro presso le abitazioni è utilizzata come sistema di contatto da parte di enti riconosciuti ed accreditati, si​ invita a diffidare ed a​ non consentire l'accesso all'abitazione, soprattutto se soli in casa, avvertendo le Forze dell'Ordine in caso di contatto ulteriore. 

Foto da comunicato stampa

Comune di Prato.

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE