SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

La Regione a sostegno dell’artigianato artistico: a disposizione 500 mila euro

printDi :: 12 marzo 2022 03:45
Regione Toscana logo

Regione Toscana logo

(AGR) Cinquecentomila euro a fondo perduto per sostenere l’artigianato artistico toscano. Anche nel 2022 sarà riproposto il bando a vantaggio delle micro, piccole e medie imprese del settore: identiche al precedente anno le risorse messe a disposizione. La giunta regionale ha messo a punto i requisiti per partecipare all’avviso, che sarà presto pubblicato, e i criteri per la successiva selezione dei progetti. L’obiettivo è valorizzare e promuovere il ‘saper fare’ toscano, sostenere l’internazionalizzazione delle aziende ma anche favorirne l’innovazione. Le aziende potranno presentare un progetto da sole oppure in forma associata sotto forma di Ati, Ats o Reti-Contratto. Potranno farlo anche le reti di imprese con personalità giuridica (Rete-Soggetto), i consorzi e le società consortili.​

Le aziende beneficiare devono disporre di un fatturato globale, cumulando gli esercizi 2019, 2020 e 2021, non inferiore al milione di euro ​ ed un fatturato minimo nello stesso triennio, nell’ambito specifico dell’artigianato artistico e tradizionale, non inferiore a mezzo milione.​

Le attività previste dai progetti che saranno presentati dovranno essere realizzate tra il 1 gennaio e il 31 dicembre 2022. ​ Sarà stilata una graduatoria: sono previste tre fasce​ di punteggio (con altrettanti​ tetti sul ​ contributo massimo rispettivamente di 200 mila, 300 mila e 500 mila euro fino alla copertura totale dei costi ammissibili). I progetti vincitori potranno dunque essere uno o due. Le proposte che non otterranno almeno ottanta dei cento punti complessivamente assegnabili non saranno ammesse.

Il bando sarà pubblicato sul sito di Sviluppo Toscana

(https://www.sviluppo.toscana.it/) 

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE