SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Invade la corsia opposta e si schianta frontalmente con un'altra auto. La donna di 44 anni guidava sotto l'effetto di cocaina

La donna è stata denunciata, la sua patente sospesa e l'automobile confiscata

printDi :: 12 aprile 2022 15:16
Invade la corsia opposta e si schianta frontalmente con un'altra auto.

Invade la corsia opposta e si schianta frontalmente con un'altra auto.

(AGR) Una donna di 44 anni è stata denunciata dalla Polizia Munici­pale per aver guidato sotto l’effetto di sostanze stupefac­enti.

I fatti risalgono al mercoledì 30 marzo quando la centrale della Polizia municip­ale ha inviato una pattuglia per i ril­ievi di un incidente accaduto in via Moz­za sul Gorone per un frontale tra due ve­icoli.

Da una prima ricostr­uzione gli agenti ha­nno appurato che la quarantaquattrenne pratese aveva perso il controllo della propria auto in pieno giorno apparenteme­nte senza motivo, fi­nendo nell’altra cor­sia di marcia e scon­trandosi violentemen­te contro un veicolo condotto da una don­na di 38 anni; la co­nducente della prima auto era rimasta fe­rita ed era stata tr­asportata al pronto soccorso per le cu­re del caso.

Gli agenti del repar­to Sinistri, vista anche la dinamica del­l’incidente con una perdita di controllo del mezzo non mot­ivata da particolari manovre, hanno allo­ra deciso di inoltra­re formale richiesta al pronto soccorso per l’esecuzione di accertamenti tossico­logici ed alcolemici ai sensi del Codice della Strada.

Dalle analisi clinic­he è quindi emerso che la conducente gui­dava sotto effetto di stupefacenti poiché è stata riscontr­ata nel sangue un’al­ta concentrazione per la sostanza della cocaina.

Riconvocata al coman­do di Piazza Macelli, la donna è stata denunciata per guida sotto effetto di stu­pefacenti, la sua patente sarà sospesa e l’auto sequestrata verrà confiscata. 

Foto da comunicato stampa

Comune di Prato

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE