SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

GdF. Scoperta una centrale del falso dedita alla produzione di articoli contraffatti

Impresa nella zona industriale di Carmignano, gestita da un cittadino di origine cinese

printDi :: 21 ottobre 2020 13:38
GdF. Scoperta una centrale del falso dedita alla produzione di articoli contraffatti

(AGR) La Guardia di Finanza di Prato ha conseguito un importante risultato di servizio nel contrasto alla contraffazione, grave forma di illegalità economica particolarmente diffusa nel territorio.

Le indagini sono scaturite dallo sviluppo dei dati acquisiti nel corso dei numerosi sequestri di articoli contraffatti operati nei giorni scorsi, i quali lasciavano ipotizzare l’esistenza - nella provincia di Prato - di un vero e proprio centro di produzione del falso particolarmente attivo.

In virtù di successive attività di osservazione, i Finanzieri del Nucleo Mobile del Gruppo hanno così individuato un’impresa sospetta, posta nella zona industriale di Carmignano, gestita da un cittadino di origine cinese. La successiva perquisizione ha confermato la validità dell’intuizione, essendo immediatamente emerso che l’unica ed esclusiva attività svolta dall’impresa consisteva appunto nel trasformare la materia prima, consistente in anonimi rotoli di stoffa, in prodotti finiti, per lo più mascherine per la protezione individuale, recanti le effigi riconducibili a numerosissime aziende titolari di noti marchi registrati, nazionali ed esteri.

Tutto ciò, ovviamente, senza alcuna autorizzazione. L’azienda era ottimamente attrezzata, potendo disporre di cinque stampanti industriali e di due plotter, collegati tra loro, azionati attraverso quattro personal computer, nei quali erano memorizzati i marchi ed i disegni contraffatti. Tali attrezzature – in piena attività all’atto del controllo – servivano per stampare su carta transfer il logo e/o il marchio da riprodurre che, successivamente, veniva impresso sul tessuto. 21/10/2020 13.11 Guardia di Finanza - Comando regionale

Foto da comunicato

 http://met.cittametropolitana.fi.it/

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE