SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Firenze. Viaggia contromano in bicicletta, non si ferma all’alt della Polizia Municipale e torna poco dopo con due pitbull

Per il ciclista scattati due verbali. L’episodio avvenuto giovedì 28 aprile in via della Pergola

printDi :: 29 aprile 2022 11:41
Polizia municipale di Firenze

Polizia municipale di Firenze

(AGR) Intimano l’alt a un uomo in bicicletta contromano invitandolo a proseguire a piedi. Il ciclista però si dà alla fuga tornando dopo poco con due pitbull. È accaduto ieri, giovedì 28 aprile, in centro. Protagonista un cittadino straniero notato dalla pattuglia mentre stava transitando in bicicletta in senso contrario in via della Pergola. Gli agenti lo hanno invitato a fermarsi facendogli notare che stava viaggiando in senso contrario; l’uomo per tutta risposta ha proseguito la marcia rispondendo sgarbatamente che tanto lo facevano tutti e che lui abitava in zona. Gli agenti lo hanno quindi invitato a scendere dalla bicicletta per proseguire a piedi ma l’uomo si è allontanato accelerando in direzione di Borgo Pinti. A questo punto la pattuglia ha avvisato la Centrale Operativa per iniziare le ricerche, ma poco dopo l’hanno visto tornare accompagnato da due pitbull. L’uomo ha quindi iniziato ad accusare gli agenti di averlo fermato perché straniero e di origine africana mentre riprendeva tutto con il cellulare. Dai controlli è risultato un cittadino di origine senegalese del 1982 residente a Firenze, ma non nella zona di via della Pergola come da lui dichiarato. A suo carico sono stati emessi i verbali per transito in senso contrario e per non essersi fermato all’alt intimato dagli agenti. (mf) 

29/04/2022 11.17

Comune di Firenze 

Tratto da Met

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE