SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Firenze. Via Masaccio. Arrestato un 53enne pregiudicato tunisino per tentata rapina impropria ai danni di un'oreficeria

E' accaduto nella prima mattinata di lunedì 30 agosto

printDi :: 31 agosto 2021 11:25
Carabinieri-Comando provinciale di Firenze

Carabinieri-Comando provinciale di Firenze

(AGR) l titolare di un’oreficeria di via Masaccio, nel recarsi a lavoro, notava un uomo nei pressi del suo negozio che con una vecchia lampada da tavolo aveva infranto la vetrina e stava asportando 3 orologi dall’espositore. Il negoziante, pertanto, urlava nei confronti del malvivente di fermarsi, ma veniva aggredito da quest’ultimo che tentava di colpirlo in testa con 2 tubi al neon, probabilmente raccolti dall’immondizia, e si dava alla fuga a piedi.

Prontamente inseguito dalla parte offesa e da un residente che si era unito per dargli manforte, il ladro veniva raggiunto e definitivamente bloccato da un equipaggio del Nucleo Radiomobile di Firenze immediatamente giunto sul posto, che procedeva a restituire la refurtiva all’avente diritto.

Il malfattore, un 53enne tunisino con numerosi precedenti a suo carico, veniva dichiarato in stato di arresto per il reato di tentata rapina impropria e tradotto presso la Casa Circondariale di Firenze Sollicciano

31/08/2021 8.37

Carabinieri-Comando provinciale di Firenze 

Foto da comunicato 

Tratto da Met - http://met.cittametropolitana.fi.it/

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE