SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Colto sul fatto mentre spaccia, arrestato dalla Polizia Municipale di Firenze

L’intervento risale a sabato 17 ottobre. Sequestrata cocaina e 460 euro in contanti

printDi :: 20 ottobre 2020 15:17
Polizia municipale di Firenze

Polizia municipale di Firenze

(AGR) Colto in flagrante mentre cede droga a un cliente e per lo spacciatore scatta l’arresto. Il fatto risale a sabato pomeriggio. Gli agenti in borghese del Reparto Antidegrado Squadra Antidroga stavano effettuando un controllo nella zona di Castello quando hanno notato un’auto nota e sulla quale avevano già effettuato controlli multando l’intestatario risultato un prestanome.

Dall’auto è scesa un giovane, anche lui già noto alla Polizia Municipale, che si è diretto verso un’altra vettura in sosta effettuato con un passeggero uno scambio di materiale. A questo punto è scattato l’intervento degli agenti che hanno fermato sia il presunto spacciatore che il passeggero. Quest’ultimo ha consegnato alla Polizia Municipale tre dosi di cocaina, che sono stati sequestrati, e ha dichiarato di aver contattato telefonicamente lo spacciatore come già effettuato in passato e di aver consegnato 120 euro in cambio della droga. Il pusher, risultato senza documenti, è stato portato presso gli uffici del reparto dove è stato perquisito: gli agenti hanno trovato in tasca i 120 euro e ulteriori 340 euro nel portafogli. Inoltre uno dei suoi cellulari è risultato quello chiamato dal cliente. Dagli accertamenti sull’identità l’uomo è risultato un 30enne di origine marocchina, già noto alle forze dell’ordine, e per lui vista la flagranza del reato è scattato l’arresto convalidato con obbligo di firma dai Carabinieri. (mf)

20/10/2020 15.09

Comune di Firenze

http://met.cittametropolitana.fi.it/

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE