SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Carabinieri. Arrestato un 54enne per lesioni aggravate nei confronti di tre minori, danneggiamento, minaccia e violazione di domicilio

printDi :: 01 settembre 2021 13:59
Carabinieri-Comando provinciale di Firenze Carabinieri. Arrestato un 54enne per lesioni aggravate nei confronti di tre minori, danneggiamento, minaccia e violazione di domicilio

Carabinieri-Comando provinciale di Firenze Carabinieri. Arrestato un 54enne per lesioni aggravate nei confronti di tre minori, danneggiamento, minaccia e violazione di domicilio

(AGR) Nella serata di ieri, tre ragazzi, nell’uscire dall’abitazione di uno di essi, notavano una bottiglia vuota sul pianerottolo delle scale. Pensando che fosse una dimenticanza del dirimpettaio, bussavano alla sua porta per avvisarlo, ma, non avendo ricevuto risposta, dopo qualche minuto battevano con maggiore veemenza. Il vicino, con fare minaccioso, apriva la porta brandendo un coltello da cucina, che poi poggiava sul tavolo, facendo rientrare i tre minori intimoriti all’interno dell’appartamento dove cercavano riparo.

Non pago, li inseguiva entrando prepotentemente nella loro casa, li percuoteva ad uno ad uno con un manico di scopa, una canna da pesca e con ciò che gli capitava tra le mani, e li minacciava di uccidere loro ed i rispettivi familiari. Dopo la folle azione, rientrava nella propria abitazione. I minori, medicati presso il pronto soccorso degli ospedali Careggi e Meyer, riportavano varie contusioni e ferite guaribili in sette e dieci giorni.

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Firenze, prontamente intervenuti a seguito di segnalazione giunta sul N.U.E. 112, dopo aver ricostruito la vicenda, rintracciavano il responsabile, un 54enne già noto alle forze dell’ordine, rifugiatosi all’interno del proprio domicilio, dichiarandolo in arresto per i reati di lesioni personali aggravate, violazione di domicilio, minaccia nonché danneggiamento, e nella mattinata di oggi sarà giudicato con rito direttissimo.

01/09/2021 13.20

Carabinieri-Comando provinciale di Firenze 

Foto da comunicato 

Tratto da Met - http://met.cittametropolitana.fi.it/

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE