SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Abuso di alcol, il Questore di Firenze sospende la licenza ad un pubblico esercizio del centro cittadino

L’esercizio era stato destinatario di precedente provvedimento di sospensione attività ai sensi dell’art. 100, sempre per giorni 10, nel 2017

printDi :: 15 ottobre 2020 20:08
Polizia di Stato

Polizia di Stato

(AGR) Da stanotte a mezzanotte scatterà la sospensione della licenza per 10 giorni ad un pubblico esercizio del centro cittadino, disposto dal Questore di Firenze Filippo Santarelli, ai sensi dell’art. 100 del T.U.L.P.S. Il provvedimento, notificato nella mattinata di stamani 15 ottobre dalla Polizia di Stato all’esercizio, è stato adottato sulla base di più controlli che hanno attestato come il locale fosse frequentato anche da soggetti dediti all’abuso di alcol gravati da precedenti di polizia e penali, nonché sulla base di recente episodio avvenuto due giorni addietro. Il 13 ottobre scorso, durante un controllo del Commissariato San Giovanni presso l’esercizio in questione, è stata attestata la presenza di avventori in stato di palese alterazione alcolica e con precedenti di polizia che hanno tenuto comportamento provocatorio e minaccioso verso gli agenti di polizia operanti.

Come ha evidenziato il Questore di Firenze nel provvedimento a sua firma, indipendentemente da ogni responsabilità dell’esercente, sono state ritenute sussistere le condizioni di pericolo per l’ordine pubblico e la sicurezza dei cittadini delle quali il provvedimento di sospensione vuole impedire il protrarsi, visto anche il forte disagio espresso dai residenti di zona, atteso come il pubblico esercizio sia frequentato abitualmente anche da soggetti dediti all’abuso di alcolici e gravati da precedenti di polizia. L’esercizio era stato destinatario di precedente provvedimento di sospensione attività ai sensi dell’art. 100, sempre per giorni 10, nel 2017. 15/10/2020 14.40 Questura di Firenze

Foto da comunicato

http://met.cittametropolitana.fi.it/

Partecipa anche tu, con un piccolo contributo, affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE