SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Lagambiente: lettera aperta alla Raggi

print09 ottobre 2019 16:54

Lagambiente: lettera aperta alla Raggi
(AGR) Gentile Sindaca Raggi,

le scriviamo in merito alla "Festa dei Piccoli Comuni del Lazio", iniziativa che vogliamo realizzare a Roma il prossimo 27 ottobre, nella sua seconda edizione regionale e dopo sei edizioni provinciali, tutte svolte su Via dei Fori Imperiali. Per la prima volta ci viene rifiuta l'autorizzazione a realizzare l'evento su Via dei Fori, e a nostra trentennale memoria è la prima volta che arriva il diniego per realizzare un evento come questo, che anima il cuore di Roma, porta in strada saperi e sapori, racconta la sostenibilità ambientale che si concretizza nel territorio.

La festa delle Energie rinnovabili o dei Parchi, l’animazione di tutte le domeniche ecologioche, le Festambiente, tutti questi eventi sono stati organizzati da Legambiente tra Piazza Venezia e il Colosseo, tenendo conto di quanto, di volta in volta, veniva prescritto dagli uffici responsabili. Ora ci arriva invece un diniego, e visto che continuano a svolgersi iniziative sportive e podistiche, nonché una sfilata annuale di carri armati che parla di tutto tranne che di sostenibilità ed ecologia, le chiediamo di intervenire autorizzando l’evento così come accade agli altri.

Legambiente è stata l’associazione che, su tutte, ha animato Via dei Fori Imperiali a partire dagli anni novanta, arrivando anche a inventare letteralmente la pedonalizzazione domenicale con una enorme partecipazione popolare, della quale continua a godere la città. Per farci pensare che Via dei Fori Imperiali possa essere ancora il luogo di questo tipo di eventi e che la città possa continuare goderne, le chiedo di intervenire per fare in modo che l'evento possa avere luogo.

Roberto Scacchi

Presidente di Legambiente Lazio
 
x

ATTENZIONE