SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Premio Ascom, diamo valore alle imprese del territorio

print27 febbraio 2019 18:28
Premio Ascom, diamo valore alle imprese del territorio
La lunga notte dell’Ascom al Manfredi per la consegna degli “Oscar” al commercio locale ha ridato slancio e lustro all’intera imprenditoria locale. Una notte da incorniciare, la manifestazione “Diamo valore alle imprese del territorio” di ieri sera (inizio ore 21 e conclusione oltre le 23,30) si è subito trasformata in una testimonianza di volontà di rilancio, di riscoperta di quei valori, propri di chi intende fare impresa nelle regole. Tra i premiati Franco Cavalieri, titolare di un bar, ha ripetuto per tutti: “Non ci sono segreti per fare impresa. E’ sufficiente essere onesti e dedicarsi alla famiglia”. Hanno condotto la serata sul palco del Manfredi Carlo Senes e Claudia Martucci. L’Ascom è partita dalla sua storia, 53 anni di battaglie e di presenza sul territorio, per rilanciare il suo ruolo. Il presidente Armando Vitali, applauditissimo, ha esordito: “Per resistere all’E-commerce, una sorta di gigante Golia dobbiamo fare rete. Ogni serranda abbassata non significa progresso ma estinzione.

Per questo ogni imprenditore deve trovare nuove energie e soprattutto diverse opportunità per rilanciarsi e ripartire. L’Ascom oltre a svolgere un’attività di tutela verso le imprese è sempre più proiettata nel futuro, con lo studio di nuovi strumenti e strategie offline ed online da mettere a disposizione del negozio fisico, che deve restare un punto di riferimento per il consumatore”. Sul palco il poeta Nicola Zitelli, poi l’attore Gianfranco Butina, le ballerine di “Ostia danza” ma i protagonisti, in assoluto, sono stati loro: gli imprenditori di Ostia ed hinterland, gente semplice ma con tanta voglia di fare, di programmare, e dove gli anni non lo consentono ecco i figli a sostenere l’impresa di famiglia.

Premio Ascom, diamo valore alle imprese del territorio

A ricevere la statuetta del maestro Alessandro Romano tante famiglie che hanno fatto la storia: gli Agostinelli ad Acilia, gli Smarti ad Ostia, i Petrini sul mare, Pino Intorto con le sue tappezzerie, Michele Cozzolino (in arte Michelino Fish) ma accanto a loro, giovani imprenditori che amano il territorio e che rappresentano il nuovo che avanza: i fratelli Multifeni (Bar Duca) che hanno spiegato le ragioni del successo: “Il cliente…per noi è un amico”. Non sono mancate le donne coraggiose, Stefania Martella (Legno più ingegno), Rosa Fiorentino (Color Cotto).

L’Ascom ha consegnato un riconoscimento a ricordo della serata anche ai rappresentanti delle Forze dell’ordine, il v.questore Ferraro ha ricordato: “Saremo sempre al vostro fianco” rinnovando quel patto di collaborazione che da sempre unisce gli esercenti agli uomini che devono garantire la sicurezza e la legalità. La giuria preseduta dal giornalista Gianni Maritati ha assegnato 35 premi. Il primo passo per una ripartenza…appuntamento alla prossima edizione.

Premio Ascom, diamo valore alle imprese del territorio

Partecipa anche tu, con un piccolo contributo, affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE