AGR on Line

Agenzia di Stampa


AGR Video on Line
Acilia Nord, un quartiere dimenticato!!!
Acilia Nord, i cittadini denunciano lo stato di abbandono del quartiere
Municipio X rivoluzione in arrivo nella raccolta differenziata
Panda Raid 2018 - Da Madrid a Marrakkech con una vecchia Panda del Nonno
Panda Raid 2018 - 400 Panda 4x4 nel deserto del Sahara
GREATPIXEL disegna la App per lo store KIKO più grande (e più tecnologico) al mondo
Tragico incidente sulla Majella. Soccorso Alpino impegnato anche sul Gran Sasso
Don luigi Ciotti - Presidente di Libera -Ci vuole una presenza comune, serve il 'noi'
X Municipio, Forza Italia avanza
X Municipio, sfida tra due donne per la presidenza
AGR Partner

  

testo testo

AGR Associazione giornalistica Radiotelevisiva

Città Commercio La più grande rete social della PMI



 

Per la pubblicità su questo spazio contatta la redazione a questo indirizzo:   redazione@agronline.it

 

BIAUTO Group srl societa' di autoriparazione e officina autorizzata FIAT ALFA ROMEO e LANCIA

Area Riservata
Login:
Password:
Notizie
Notizie Regionali
Link Utili
 

Regione: Lazio    Sezione: AGR - Ambiente - Territorio02/11/2018 16.26.00

Legambiente, la seconda "vita" della plastica

Da rifiuto spiaggiato sul litorale romano ai pesci verdi e blu del ciondolo-portachiavi



(AGR)Due pesci in plastica, uno verde acqua e uno blu, uno in Pet e uno in Pe. Sono i due protagonisti del ciondolo-portachiavi realizzato in occasione della campagna #AllungaLaVita, realizzata da Ippr, Federazione Gomma Plastica in collaborazione con Legambiente.#AllungaLaVita è un’iniziativa nata per sensibilizzare cittadini, Istituzioni e organi di informazione sulla corretta gestione dei rifiuti di plastica e sulle conseguenze di una cattiva raccolta differenziata e dell'abbandono. Un progetto che ha portato alla realizzazione di un ciondolo con plastiche post-consumo che includono per una percentuale quelle raccolte sulla spiaggia di Coccia di Morto dai volontari di Legambiente nell'ambito della campagna “Spiagge e fondali puliti”.

Una concreta testimonianza dell’importanza di una corretta gestione dei rifiuti e dell’impegno dell’industria italiana per incrementare quantità e qualità del riciclo, in linea con le indicazioni della Plastic Strategy europea.

 

Dal rifiuto al ciondolo. I rifiuti in plastica raccolti sulla spiaggia romana, vicina all'aeroporto di Fiumicino e non distante dalla foce del Tevere, famosa per essere stata set di un film di successo, sono stati inviati a un impianto di selezione dove sono stati suddivisi per tipologia di polimero e infine avviati a riciclo presso l’impianto della Montello spa. Le frazioni in poliestere e polietilene provenienti dal litorale, uniti ad altri polimeri provenienti dalla filiera della raccolta differenziata, sono state utilizzate per realizzare i ciondoli.

Una seconda vita per la plastica, sotto il segno di un’economia circolare, a tutto vantaggio di un ambiente più pulito.Il progetto è promosso e supportato dal “Tavolo permanente per il riciclo di qualità”, di cui fanno parte Federazione Gomma Plastica, IPPR-Istituto per la Promozione delle Plastiche da Riciclo, Corepla, Enea, ISPRA e Legambiente.

 Ricerca, produzione, educazione. Cotton fioc, frammenti, oggetti e imballaggi sanitari, pellet in plastica, tappi e cannucce sono tra i rifiuti più presenti sulle nostre spiagge. La causa è da attribuire principalmente ad abitudini errate da parte di consumatori e imprese, e a una non corretta raccolta differenziata. Anche questo tipo di rifiuto, però, può essere avviato a riciclo, e i due pesci possono raccontarlo.

L’iniziativa #AllungaLaVita ha rappresentato una prima, importante collaborazione tra istituti di ricerca, associazioni e imprese sulla caratterizzazione del beach litter, propedeutica allo sviluppo di un piano di riciclo per questi materiali. Al tempo stesso è un’opera di sensibilizzazione di consumatori e imprese per porre una maggiore attenzione nella gestione quotidiana dei rifiuti, rimuovendo abitudini errate e incentivando la raccolta differenziata.

La campagna di educazione ha anche prodotto un Decalogo di ecologia quotidiana: dieci semplici buone abitudini per una corretta raccolta differenziata e per un riciclo virtuoso delle plastiche monouso.



Autore: AGR: EB - Redazione

RISERVATA © Copyright Agr On Line

AGR TV la Tv a portata di Click

AGRTV Live