AGR on Line

Agenzia di Stampa


AGR Video on Line
Acilia Nord, i cittadini denunciano lo stato di abbandono del quartiere
Municipio X rivoluzione in arrivo nella raccolta differenziata
Panda Raid 2018 - Da Madrid a Marrakkech con una vecchia Panda del Nonno
Panda Raid 2018 - 400 Panda 4x4 nel deserto del Sahara
GREATPIXEL disegna la App per lo store KIKO più grande (e più tecnologico) al mondo
Tragico incidente sulla Majella. Soccorso Alpino impegnato anche sul Gran Sasso
Don luigi Ciotti - Presidente di Libera -Ci vuole una presenza comune, serve il 'noi'
X Municipio, Forza Italia avanza
X Municipio, sfida tra due donne per la presidenza
X Municipio, il 'manifesto' dell’autonomia di Beatrice Lorenzin
AGR Partner

  

testo testo

AGR Associazione giornalistica Radiotelevisiva

Città Commercio La più grande rete social della PMI



 

Per la pubblicità su questo spazio contatta la redazione a questo indirizzo:   redazione@agronline.it

 

BIAUTO Group srl societa' di autoriparazione e officina autorizzata FIAT ALFA ROMEO e LANCIA

Area Riservata
Login:
Password:
Notizie
Notizie Regionali
Link Utili

Regione: Lazio    Sezione: Cultura08/10/2018 12.58.00

Arte contempoeranea: Nessun tema ovvio... unificante

40 opere di pittura, scultura e tecnica mista, selezionate da Rosso Cinabro, esposte in galleria dal prossimo 13 ottobre



(AGR) In occasione della XIV Giornata del Contemporaneo AMACI, Rossocinabro presenta, a partire dal prossimo 13 ottobre, una selezione di circa 40 opere di artisti contemporanei internazionali in permanenza nella Galleria: pittura, scultura e tecnica mista, con particolare attenzione al mestiere di fare arte.

Il titolo ‘Nessun tema ovvio unificante’ si riferisce allo stato degli artisti nel mondo dell'arte mainstream - mentre il gruppo è in gran parte sconosciuto, le loro rispettive pratiche sono molto ammirate dai loro pari, le opere trattano una miriade di temi che riguardano le condizioni visive della vita contemporanea, come il flusso esponenziale delle immagini, la rappresentazione del corpo nell'era di Internet e l'etica della visione rispetto al voyeurismo.

Questi artisti non hanno paura di esplorare nuovi media in modi stimolanti, e ognuno persegue una pratica altamente individualizzata. Sono un gruppo apparentemente disparato, ma insieme riflettono la diversità e l'ampiezza dell'arte contemporanea in un'era globalizzata e sempre più digitale. Mentre la mostra non offre un ovvio tema unificante o un punto di vista ideologico, presenta al pubblico un gruppo di artisti degni di una più ampia considerazione.

 

Artisti:

Janice Alamanou, Jonathan Alfaro, Maria De Vido, Jari Di Giampietro, Onno Dröge, Eivor Ewalds, Ana Paola González, Linda Grool, Gul Durmayaz Guducu, Andreina Guerrieri, Sabine Heetebrij, Gary Hopkins, Osamu Jinguji, Stefanie Kamrath, Aleksandra Kosoń, Ioanna Konstantinou, Judy Lange, Lisa J Levasseur, LiV, Stjepko Mamic, Walter Marin, Alexandra Mekhanik, Mikesch, Elvio Miressi, Paris Leroy, Irena Procházková, Daniela Rebecchi, Sandra Schawalder, Shigeru K, Gladys Sica, Nabeel Siddiqui, Ildikó Terebesi, Anthony Vella, Yalim Yildirim

 

La mostra è curata da Cristina Madini

Rossocinabro

Via Raffaele Cadorna, 28

00187 Roma

Apertura straordinaria sabato 13 Ottobre dalle 18 alle 20  Visitabile da lun a ven 11-19

 

 



Autore: AGR: EB - Redazione

RISERVATA © Copyright Agr On Line

AGR TV la Tv a portata di Click

AGRTV Live