SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

SIS Roma vince e convince (16-6) a Firenze e sabato prossimo a Roma sfida l'Ekipe Orizzonte campione d'Italia in carica

Esordio vincente della SIS Roma nel campionato di serie A1 femminile, con la netta affermazione per 16-6 in trasferta con la R.N. Florentia. Sabato prossimo 30 ottobre match clou con le campionesse d’Italia dell’Equipe Orizzonte.

printDi :: 23 ottobre 2021 21:13
Il coach Marco Capanna ph credit Massimiliano Cervara

Il coach Marco Capanna ph credit Massimiliano Cervara

(AGR) Partenza lanciata della SIS ROMA nel campionato di serie A1 di pallanuoto femminile. Le romane passano, infatti, a Firenze contro la R.N. Florentia per 16-6, dilagando nell’ultimo tempo (6-1). Il risultato finale però non deve ingannare sul valore delle toscane che nel primo tempo hanno resistito al gioco avvolgente e spettacolare messo in mostra dalle ragazzi di Marco Capanna, chiudendo sul (2-3). Nel secondo e quarto tempo la straripante condizione atletica e la tecnica delle romane ha segnato una netta differenza tra le squadre in acqua, facendo registrate un (1-4 2° t.) ed un (1-6 4°t) e regalando al secondo portiere della SIS Brandimarte la gioia del gol con un rilancio di 25 metri dalla porta che è finito dritto all’incrocio dei pali.

Avvio con la marcia giusta, quindi, ma c’è ancora molto da fare, il coach Marco Capanna ammette: “Siamo sempre stati avanti nel punteggio e non abbiamo sofferto, ma abbiamo anche sprecato troppo, forse troppa frenesia e voglia di fare goal, tanta irruenza che invece dobbiamo imparare a capitalizzare”. Tradotto, la SIS deve imparare ad amministrare il gioco ed il suo enorme potenziale tecnico.

“Oggi si potevano evitare un paio di goal. Niente di trascendentale, qualche errore fa parte del gioco, ma serve finalizzare con maggiore attenzione e concentrazione. In acqua c’era, comunque, tanta qualità ed impegno, ora bisogna lavorare sul resto. Da mercoled’ inizieremo a preparare il match clou con L’Equipe Orizzonte Catania, la squadra campione d’Italia che affronteremo in casa, nella piscina del Centro Federale di Ostia”

Determinante come sempre nel gioco della SIS Roma la capitana Domitilla Picozzi ed in grande spolvero anche la baby Sofia Giustini, che dopo il titolo di capocannoniere ai mondiali juniores di Sofia, sarà protagonista anche in serie A1.

TABELLINO
R.N. Florentia – SIS Roma
6 – 16
(2 – 3; 1 – 4; 2 – 3; 1 – 6)

R.N. Florentia: PEREGO, AMEDEO, MARIONI 1, NENCHA 3, GIACHI, OSTI, NESTI, VITTORI 1, GASPARRI, CORDOVANI, LEPORE, LANDI 1, BANCHELLI
All. COTTI
SIS Roma: EICHELBERGER, COCCHIERE 3, GALARDI 2, AVEGNO 3, GIUSTINI 2, RANALLI 1, PICOZZI 3, TABANI, NARDINI, DI CLAUDIO, STORAI 1, CAROSI, BRANDIMARTE 1
All. CAPANNA
Superiorità numeriche: R.N. Florentia 2/7; SIS Roma 2/8
Rigori: R.N. Florentia 1/1, SIS Roma 1/1

Photo gallery

SIS Roma Sofia Giustin i ph credit Massimiliano Cervara

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE