SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

SIS ROMA in grande spolvero, 20-7 in trasferta al Como e prepara la sfida con il Padova

SIS ROMA prosegue la sua rincorsa alla testa della classifica del massimo campionato di serie A1 di pallanuoto passando con autorità (20-7) a Como. Sabato prossimo big match al Centro Federale FIN Freccia Rossa di Ostia con il Plebiscito Padova

printDi :: 27 novembre 2021 19:23
azione di gioco della Sis Roma ph credit Luigi Mariani

azione di gioco della Sis Roma ph credit Luigi Mariani

(AGR) La SIS Roma passa anche a Como (20-7) senza incontrare grandi difficoltà. La macchina da goal messa in moto dal coach Marco Capanna (ad oggi 99 solo nel Campionato) nel sesto incontro della regular season chiude subito il conto all’inizio del match, sul parziale di 5-0 nella prima frazione, ipotecando il risultato finale. Le lombarde provano a rientrare nel secondo tempo ma la differenza tra le due squadre è netta e le romane portano a casa un 20-7 che conferma e rinforza le ambizioni di leadership nel massimo Campionato di pallanuoto femminile.

In questo momento la SIS Roma gode di un attacco importante, ben 99 gol fatti, con Silvia Avegno che guida la classifica dei marcatori con 21 gol seguita a brevissima distanza dalle compagne Ranalli e Tabani (questo terzetto insieme ha messo a segno 53 reti!)

Il coach Marco Capanna fa il punto della situazione. “Sono soddisfatto sia per quello che produciamo che per quello che sbagliamo perché mi piace l’approccio di queste ragazze. Con il Como così come con la Vela Nuoto Ancona abbiamo fallito tanti gol spesso per frenesia, senza la giusta valutazione del tempo ancora mancante e delle alternative possibili ma c’è l’attitudine giusta a fare bene. Per i prossimi appuntamenti il calendario ci mette dinanzi a due settimane di impegni gravosi tra Campionato e Coppa Europea.

Sabato prossimo 4 dicembre il Plebiscito Padova a Roma, poi martedì in Liguria con il Bogliasco, poi giovedì 9 la partenza per Atene dove affronteremo il secondo girone di Euro League nel quale vogliamo essere protagonisti. Infine in questa settimana completeremo il recupero di Sofia Giustini e Luna Di Claudio, che non hanno giocato nelle ultime due partite, per averle al meglio in questo periodo importante di competizioni, da Padova alla trasferta in Grecia, dove saremo anche al completo con l’arrivo della nostra atleta canadese La Roche”.

COMO NUOTO RECOARO – SIS ROMA

7 – 20

(0 – 5; 2 – 2; 2 – 6; 3 – 7)

COMO NUOTO RECOARO: FRASSINELLI, CATTANEO, FISCO 2, TEDESCO 1, IANNARELLI, GIRALDO, BIANCHI, TRONCANETTI, ROMANO' 2, LANZONI 1, PELLEGATTA, RADAELLI 1, CASSANO

All. POZZI

SIS ROMA: EICHELBERGER, COCCHIERE, GALARDI 2, AVEGNO 7, MISITI, RANALLI 2, PICOZZI 3, TABANI 6, NARDINI, STORAI, CAROSI, BRANDIMARTE

All. CAPANNA

Arbitri: BIANCO TORNEO

Uscite per limite di falli: Romanò (C) nel terzo tempo e Radaelli (C) nel quarto tempo.

Superiorità numeriche: Como Nuoto Recoaro 5/8; SIS Roma 9/12 +2 rig.

Note: SIS Roma iscrive a referto 12 atlete.

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE