SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

SIS Roma già al lavoro per potenziare la rosa per il prossimo campionato

La SIS Roma ha iniziato a programmare la nuova stagione, l’obiettivo è quello di rinforzare la squadra per confermare quel ruolo vincente che il team romano ha rivestito negli ultimi anni nel massimo campionato di serie A1 femminile di pallanuoto

printDi :: 23 maggio 2022 23:40
SIS Roma già al lavoro per potenziare la rosa per il prossimo campionato

(AGR) Chiusa la parentesi del campionato di serie A1 femminile con il terzo posto e la conquista della Coppa Italia, la SIS Roma ha iniziato a programmare la nuova stagione, l’obiettivo è quello di rinforzare la squadra per confermare quel ruolo vincente che il team romano ha rivestito negli ultimi anni. Come primo atto la società ha confermato la fiducia al coach Marco Capanna che guiderà la squadra per altri tre anni. Intanto, per la prossima stagione si devono registrare gli addii di Silvia Avegno, Shae Chantal La Roche e Serena Storai, che per motivi diversi non faranno più parte del progetto nella stagione 2022-2023.

Silvia Avegno, che con la SIS ha raggiunto la piena maturazione, proseguirà la sua carriera pallanuotistica ma, almeno per la prossima stagione, non farà parte della SIS Roma. Shae Chantal La Roche, giunta a Roma alla fine di novembre, già punto di forza della SIS, era tornata in Italia dopo le ultime Olimpiadi di Tokio. Un rapporto d’affetto con la SIS ben saldo che l’aveva spinta ad accettare un ritorno a metà campionato, ora gli impegni con la nazionale la obbligano a rinunciare alla sua avventura italiana.

Serena Storai, invece, ha comunicato di voler lasciare la pallanuoto: una decisione di vita che la porterà a realizzare altri sogni, quelli conseguiti con la sua laurea.

nella foto la canadese La Roche in azione ph credit Domenico Cippitelli

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE