SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

SIS Roma Campione d'Inverno in serie A1, festeggia il Natale travolgendo il Trieste (17-7)

SIS ROMA è Campione d’Inverno, nella regular season del campionato di serie A1 di pallanuoto femminile. Netta vittoria (17-7) delle romane nell’ultima partita con il Trieste. Il campionato riparte dopo la sosta natalizia il prossimo 15 gennaio

printDi :: 18 dicembre 2021 20:25
SIS Roma esultano dopo la vittoria che le ha laureate campioni d'inverno ph credit Claudio Bosco

SIS Roma esultano dopo la vittoria che le ha laureate campioni d'inverno ph credit Claudio Bosco

(AGR) La SIS Roma è campione d’inverno nel campionato di serie A1 di pallanuoto femminile. Nell’ultima partita del girone d’andata della regular season ha regolato con un perentorio 17-7 la volitiva formazione del Trieste, forse il migliore team della seconda fascia del torneo. In campionato le romane hanno 25 punti, avendo vinto 8 partite e pareggiato solo a Verona.

Le friulane hanno provato a rovinare la festa di Natale al team romano ma hanno tenuto solo per un tempo, rimontando due goal dall’0-3, dopo le marcature della capitana Domitilla Picozzi e la doppietta di Silvia Avegno. Due gol dopo che quasi per 4’ non erano riuscite a tirare in porta per il pressing asfissiante della SIS, che ripartiva con rabbia e chiudeva il primo tempo sul 4-2.

Nel secondo e terzo tempo le romane chiudevano la pratica, impressionante il 7-2 del secondo tempo e grande autorità nel 3-1 della terza frazione. Chiara Tabani con quattro marcature è stata la protagonista della partita, su altissimi livelli si sono espresse: Cocchiere, Avegno, Ranalli, Picozzi e Storai, ma tutta la squadra ha dimostrato ampiamente di meritare il primato in classifica.

“E’ stato un buon girone d’andata – ha confermato il coach Marco Capanna – la squadra ha messo in mostra un buonissimo gioco d’attacco, risultando, fino a questo momento il più prolifico della serie A1 con 136 marcature (una media di 15 gol a partita), in ambito difensivo c’è ancora qualcosa di rivedere, com’è giusto che sia. Lo scudetto d’inverno non è un titolo ma rappresenta uno stimolo importante e la conferma che stiamo lavorando bene. Direi che in Italia, in campionato e coppa le ragazze sono state quasi perfette. Ora viene il difficile e dovremo confermare, partita dopo partita, il nostro primato.

Arrivare ai primi due posti della regular season non vuol dire vincere...ma rappresenta, intanto, il riconoscimento del proprio valore ed assegna alcuni vantaggi, come: non disputare i quarti di finale e giocarsi il titolo in casa al meglio delle tre partite”.

Alla festa della SIS, al brindisi di uno splendido inizio di stagione, manca l’Europa, al coach Marco Capanna brucia ancora l’eliminazione dalla fase finale. “Ad Atene è successo qualcosa che non siamo riusciti a spiegarci, eppure abbiamo perso. Nella pallanuoto succede, dobbiamo prenderla come un’esperienza negativa ed imparare ad evitare di ripetere gli stessi errori”.

Da stasera lo sciogliete le righe per le festività natalizie, il campionato ripartirà il prossimo 15 gennaio ospitando il Florentia a Roma (presso il Centro Federale Fin Freccia Rossa di Ostia), a marzo le finali di Coppa Italia, maggio sono in programma i mondiali, poi a giugno le finali della regular season.

TABELLINO SIS ROMA - PALLANUOTO TRIESTE 17 - 7 (4-2, 7-2, 4-1, 2-2)

SIS ROMA: Eichelberger, Cocchiere 2, Galardi 3, Avegno 3, Giustini, Ranalli 2, Picozzi 2, Tabani 4, Nardini, Di Claudio, Storai 1, La Roche, Brandimarte. All. Capanna

PALLANUOTO TRIESTE: Ingannamorte, Lonza, Rezende, Abla 1, Marussi, Cergol, Klatowski 2, Riccioli 1, Benati, Bozzetta, Santapaola 3, Krasti. All. Colautti

Arbitri: Luciani e Sponza

Superiorità numeriche: SIS Roma 4/6 e Pallanuoto Trieste 3/8 + 1/1 rigore.

Note: Pallanuoto Trieste con 12 giocatrici a referto. Nessuna uscita per limite di falli.

Photo gallery

il saluto della SIS prima della gara ph credit Claudio Bosco
Sis roma azione di giuoco ph credit sport reporter

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE