SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

#Seiunodinoi la maratona per allenarsi online

Continua il successo del programma di training online pensato per i runner dall'organizzazione della RomaOstia half marathon, ma adatto a tutti gli sportivi. Dopo Massimiliano Rosolino, con oltre mille contatti, questa domenica sarà la volta di Valentina March

printDi :: 22 aprile 2020 17:53
allenati insieme a noi logo

allenati insieme a noi logo

(AGR) #Seiunodinoi, il programma di allenamenti online lanciato dalla Huawei RomaOstia Half Marathon, continua i suoi appuntamenti quotidiani riscuotendo un gradimento sempre più entusiasta da parte degli appassionati.Rivolto a tutti gli amanti della corsa, il progetto di training virtuale da realizzare esclusivamente a casa e collegato alla mezza maratona più partecipata d’Italia si basa sul coinvolgimento di esperti trainer, già pacer ufficiali della corsa organizzata da GSBRun in partnership con RCS Sports & Events. Giovanni Argentieri, Massimo Ciocchetti e Alessandra Reali ogni giorno aiutano i runner a tenersi in forma attraverso il canale ufficiale Instagram https://www.instagram.com/huaweiromaostia/.

Ogni domenica il programma si arricchisce della partecipazione di personaggi e atleti particolarmente amati al grande pubblico. Dopo la sessione esclusiva organizzata la scorsa domenica con Massimiliano Rosolino, che ha tenuto compagnia e motivato gli oltre mille atleti collegati in diretta, il 26 aprile l’ospite sarà Valentina Marchei. La cinque volte campionessa italiana di pattinaggio artistico su ghiaccio, arrivata inoltre quarta agli europei e ottava ai mondiali, coinvolgerà tutti gli appassionati runner della Huawei RomaOstia in una sessione speciale alle ore 11.00, al fine di testimoniare l’impegno dei campioni dello sport in questa fase di lockdown a causa dell’emergenza sanitaria in atto.

Valentina non sarà da sola. Con lei ci sarà anche il padre Marco, noto al mondo sportivo quale grande esperto di corsa. Già maratoneta alle Olimpiadi di Mosca del 1980 e a quelle di Los Angeles del 1984, nonché due volte vincitore della RomaOstia (1979 e 1980), ha poi avuto una brillante carriera di giornalista ricoprendo per anni il ruolo di direttore della rivista Runner’s World. “Su Marco e Valentina Marchei, padre e figlia, entrambi sportivi di valore internazionale, verrebbe da chiedersi: ma è Marco il papà di Valentina o è Valentina la figlia di Marco?”, dice Luciano Duchi, Presidente della Huawei RomaOstia Half Marathon. “Se Valentina è diventata una delle atlete italiane più note di sempre, Marco è un vero purosangue. A noi della Roma Ostia è particolarmente caro per aver vinto due edizioni consecutive della gara: la prima nel 1979, quando, allenato da Giorgio Rondelli (l’allenatore di Alberto Cova e Francesco Panetta), era appena arrivato quarto nella maratona di New York. L’anno successivo Marco tornò alla RomaOstia e tagliò di nuovo per primo il traguardo. Averli con noi in questo momento difficile è una gioia che quasi non riesco a descrivere”.

Photo gallery

programma settimanale

Partecipa anche tu, con un piccolo contributo, affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE