SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Pellegrini goal-vittoria, ma i miracoli di Smalling e Abraham salvano i tre punti della Roma

Roma-Bologna 1-0

printDi :: 07 gennaio 2023 14:05
Pellegrini goal-vittoria, ma i  miracoli di Smalling e Abraham salvano i tre punti della Roma

(AGR) La Roma batte il Bologna di misura (1-0) e porta a casa i tre punti. Per i giallorossi, la gara si mette subito bene: al 5’ va in vantaggio grazie ad un calcio di rigore trasformato da Pellegrini per atterramento in area di Dybala ad opera di Lucumi. Poi, ritenendo che la partita fosse già finita, più che a fare gioco i romanisti hanno pensato ad amministrare il vantaggio.

Ben presto, però, il Bologna si accorge del tirare a campare giallorosso e cerca di approfittarne: gradualmente, gettato via qualsiasi timore reverenziale nei confronti dell’avversaria, prende confidenza, via via acquisisce la consapevolezza che può riequilibrare la gara e poi magari chissà: specie nella ripresa, i rossoblu hanno sgroppato parecchio, mettendo alla frusta Smalling e compagni, talvolta provando a sorprendere Rui Patricio con tiri da lontano.

Al computo finale il Bologna è al 61% di possesso palla, contro il 38% della Roma: un dato di fatto straordinario per i felsinei, visto che è stato acquisito in trasferta, che dimostra quanto il Bologna abbia creduto nel pareggio. Allo stesso tempo, quel dato evidenzia certa mentalità sparagnina giallorossa in ambito di ‘risparmio energetico’ in campo.

La tanta tenacia del Bologna stava per essere premiata nel finale: una prima volta al 95’, ma Smalling spazzava via di testa un missile di Pyyhtia, sparato a botta sicura, e un minuto dopo, al 96’, quando Abraham, improvvisatosi difensore e salvatore della patria giallorossa, rispondendo, di testa, al colpo di testa di Ferguson deviava in angolo, così salvando baracca e burattini. Obiettivamente se avesse pareggiato, il Bologna non avrebbe rubato nulla. Il punto, i rossoblu l’avrebbero ampiamente meritato.

Semmai, in sede di analisi, ancora una volta dobbiamo prendere atto della grigia prestazione della Roma. Se, prima della sosta del campionato, le mediocri performance della Roma potevano essere giustificate dai tanti impegni ravvicinati, questa con il Bologna, altrettanto mediocre, di giustificazioni ne ha… nessuna: forse la Roma pensava già al prossimo impegno contro il Milan? Mah! Questa motivazione andrebbe bene se il numero dei giocatori a disposizione di Mourinho fosse stato giusto giusto quello per disputare la partita ma in realtà, a parte qualche acciaccato, la disponibilità di giocatori era ampia.

Forse, il principio che attualmente va per la maggiore è quello di vincere e basta e non importa se poi si portano a casa i tre punti con una prestazione di basso livello qualitativo, alla faccia di chi allo stadio o davanti al televisore si è annoiato.

Stavolta, alla Roma è andata bene: sono arrivati i tre punti, alleluja! Ma il bel Bologna visto all’Olimpico avrebbe meritato di più, molto di più.

7 gennaio 2023                  RENATO BERGAMI

Photo gallery

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE