SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Pata Talenti Azzurri FMI Motocross: buona la prima a Riola Sardo

printDi :: 27 gennaio 2020 20:29
Pietro Razzini (#44) ed Andrea Bonacorsi (#32) sul podio della classe 125cc

Pietro Razzini (#44) ed Andrea Bonacorsi (#32) sul podio della classe 125cc

(AGR) Per i giovani piloti del Motocross coinvolti nel progetto Pata Talenti Azzurri FMI la stagione 2020 è già iniziata. In occasione del primo round degli Internazionali d'Italia EICMA Series 2020 disputatosi al Crossodromo "Le Dune" di Riola Sardo, 16 talenti supportati dalla Federazione Motociclistica Italiana hanno affrontato il loro primo impegno stagionale tra le classi 125cc, MX2 e MX1.

Proprio nella 125cc i Talenti Azzurri hanno dato prova del loro valore, iniziando con il piglio giusto l'anno nuovo. Con un primo ed un secondo posto nelle due gare Pietro Razzini si è assicurato la vittoria di giornata, lasciando Riola Sardo da capo-classifica degli Internazionali d'Italia. Nella medesima categoria ha confermato i buoni risultati del 2019 Andrea Bonacorsi, secondo di tappa in virtù di un secondo e di un terzo posto nelle due manche.

Nella medesima categoria, convincente esordio stagionale del Campione Italiano MX Junior 125cc Andrea Roncoli, quarto di giornata, così come del rookie Valerio Lata, sesto con un ottavo ed un quinto posto all'attivo da Campione del Mondo Motocross Junior 85cc 2019.

Tra i portacolori del progetto Pata Talenti Azzurri FMI si è classificato settimo Andrea Rossi (5° e 9° nelle due manche), dodicesimo Tiberio Mazzantini (9° e 15°), tredicesimo Tommaso Sarasso (13° e 17°), quattordicesimo Alberto Ladini (17° e 14°), quindicesimo Daniel Gimm (22° e 13°), diciassettesimo Andrea Viano (15° e 22°) con Gaetano Cassibba sedicesimo in Gara 2.

La classe MX2 ha riproposto ai vertici Mattia Guadagnini. Reduce da un trionfale 2019 con la conquista del titolo mondiale Junior 125cc, Europeo EXM125 ed Italiano MX2, alla prima gara stagionale ha concluso quarto in qualità di miglior pilota italiano all'esposizione della bandiera a scacchi, classificandosi tredicesimo nella Supercampione (MX1-MX2).

Mattia Guadagnini quarto nella classe MX2

Mattia Guadagnini quarto nella classe MX2

Da rimarcare la doppia Top-10 per Morgan Lesiardo con il nono posto finale MX2 e la decima della Supercampione, sfortunati gli altri due Talenti Azzurri della categoria: Nicholas Lapucci subito fuori gioco al via, mentre una serie di disavventure hanno rallentato Andrea Adamo.

La top class MX1 ha nuovamente proiettato nelle posizioni che contano Alberto Forato, positivo settimo confermandosi nella top-10 anche nella Supercampione con l'ottavo posto finale.

Thomas Traversini, Direttore Tecnico Motocross FMI: "Considerando che i Talenti Azzurri hanno affrontato la loro prima gara stagionale il bilancio è abbastanza positivo. Da gran parte dei ragazzi che fanno parte del progetto sono emersi dei segnali incoraggianti, mentre altri dovranno lavorare ulteriormente nelle prossime settimane. D'altronde per tutti la trasferta di Riola Sardo ha rappresentato un effettivo primo banco di prova della stagione. Adesso per i Talenti Azzurri si prospettano nei prossimi due weekend le conclusive due tappe degli Internazionali d'Italia. Con ogni probabilità, tra una trasferta e l'altra, organizzeremo un allenamento collegiale espressamente dedicato ai Talenti Azzurri, incentrato sulle lacune emerse a Riola Sardo al fine di preparare i nostri ragazzi per l'inizio del Campionato europeo previsto per il primo weekend di marzo."

I Pata Talenti Azzurri FMI del Motocross ritorneranno in azione domenica 2 febbraio ad Ottobiano per la seconda di tre tappe degli Internazionali d'Italia 2020.

Partecipa anche tu, con un piccolo contributo, affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
x

ATTENZIONE