SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Ostia, Sis Roma, torna il campionato ed è subito sfida con il Plebiscito Padova

print04 novembre 2019 15:10
Ostia, Sis Roma, torna il campionato ed è subito sfida con il Plebiscito Padova
Archiviato il girone di qualificazione alla Coppa Len, la Sis Roma si tuffa in campionato, mercoledì sera al palanuoto di via dei Quinqueremi arriva il Padova. Intanto, la SIS Roma ha fatto con pieno merito il suo ingresso “ufficiale” in Europa: nonostante questa fosse stata la prima esperienza, si è fatta valere al cospetto di squadre di altissimo livello. Quello di Ostia è stato un girone dall’alto coefficiente di difficoltà per la presenza di ungheresi, russe ed olandesi, tre team di grande esperienza che avevano alzato di molto l’asticella per il passaggio del turno. Le giallorosse, oramai lidensi d’adozione, trascinate da un pubblico appassionato che le ha sostenute sino alla fine, hanno ottenuto il passaggio del turno con ungheresi e russe, eliminando maltesi ed olandesi. Sono finite al terzo posto, ma le romane hanno molto da recriminare.

“Sono felice e soddisfatto del risultato conseguito in vasca, ampiamente meritato. – afferma il presidente Flavio Giustolisi – ed altresì, sono orgoglioso sia che Ostia abbia ospitato un evento del genere e sia di vedere come la città abbia risposto nella maniera più bella…riempiendo nei tre giorni le tribune, sempre affollate in occasione delle partite della SIS con tanto tifo e tanto calore. Sono orgoglioso che la SIS abbia portato a Roma un evento internazionale che ha visto confrontarsi squadre di livello assoluto. Abbiamo visto una pallanuoto che a Roma non si vedeva da tanti anni e sono, ripeto, orgoglioso che questo lo abbia fatto la SIS. Sono soddisfatto per la qualificazione al turno successivo: per una matricola come noi passare alla seconda fase è stato un grande risultato. Adesso abbiamo la responsabilità di fare bene e sono convinto che riusciremo nell’intento perchè queste ragazze hanno tutte le possibilità e le capacità per potercela fare. Si sono confrontate con squadre di livello assoluto, non hanno mai sfigurato ed il pareggio di oggi (nell’ultima gara del torneo di Coppa con le ungheresi) è stato una piccola beffa che però accettiamo e ne faremo tesoro per il futuro, così come dopo la sconfitta di ieri contro la squadra russa Kinef Kirishi. Sono convinto che al prossimo girone faremo meglio di quanto abbiamo fatto adesso però, ripeto, quello che rimane è vedere il Polo Natatorio pieno di gente e i colori della SIS così in alto in Europa: è la gratificazione del lavoro di sempre”

Anche il coach Marco Capanna è soddisfatto: “Abbiamo fatto un ottimo girone, abbiamo avuto compattezza difensiva giocando alla pari con le migliori in Europa.

Abbiamo prodotto tanto, e anche sbagliato tanto, senza mai mollare ed abbiamo fatto tante cose, alcune molto bene, anche se non erano scontate alla prima esperienza. L’unica cosa che ci stà stretta è il risultato finale ovvero arrivare terzi nel girone. Fino all’ultimo avevamo la possibilità di arrivare primi o secondi con merito.”

Adesso si guarda avanti,prossimo appuntamento un’altra sfida: il posticipo di mercoledì del Campionato con il Plebiscito Padova, formazione anch’essa qualificatasi alla fase successiva dell’Euro League in questo weekend, e poi si inizierà a preparare il secondo turno del girone di coppa Len che si svolgerà dal 29 novembre all’1 dicembre

Di seguito il tabellino della terza partita della SIS ROMA:

Ostia, Sis Roma, torna il campionato ed è subito sfida con il Plebiscito Padova



 SIS ROMA (ITA) - KINEF SURGUTNEFTEGAS KIRISHI (RUS) 9 – 10 (2-3, 2-2, 2-

3, 3-2)

 SIS ROMA: SPARANO, TABANI, GALARDI, AVEGNO, MOTTA, CHIAPPINI,

PICOZZI, SINIGAGLIA, NARDINI, DI CLAUDIO, STORAI, TORI, BRANDIMARTE.

 KINEF SURGUTNEFTEGAS KIRISHI: KARNAUKH; ZUBKOVA 4,

PROKOFYEVA 2, SIMANOVICH 2, DIACHENKO, KRIMER, MARKOCH,

PAVLOVA, GLYZINA, SOBOLEVA 1, IVANOVA, RYZHKOVA 1,

KRUGLOVA.

Ostia, Sis Roma, torna il campionato ed è subito sfida con il Plebiscito Padova



Arbitri: MOIRALIS Andreas (GRE) | TEIXIDO Jaume (ESP)

Di seguito il tabellino della quarta partita della SIS ROMA:

 DUNAUJVAROS (HUN) - SIS ROMA (ITA) 7 – 7 (1-1, 3-2, 0-3, 3-1)

 DUNAUJVAROS: KISS, BREZOVSZKI, SAJBEN, GURISATTI 3, HORVATH,

MAHIEU 1, SZABO, GARDA 1 (0/1 rig.), ZIEGLER, VALYI 2, HUSZTI, SZELLAK,

AARTS.

 SIS ROMA: SPARANO, TABANI, GALARDI, AVEGNO 2, MOTTA 3, CHIAPPINI

(0/1 rig.), PICOZZI 1 (0/1 rig.), SINIGAGLIA 1, NARDINI, DI CLAUDIO, STORAI,

TORI, BRANDIMARTE.



Arbitri: MUSTATA Alexandru Andrei (ROU) | MOIRALIS Andreas (GRE)

Ostia, Sis Roma, torna il campionato ed è subito sfida con il Plebiscito Padova

LIVE PHOTO SPORT.

Partecipa anche tu, con un piccolo contributo, affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
x

ATTENZIONE