SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Ostia, il Triathlon conquista il lungomare, divieti di sosta, le deviazioni e le strade chiuse

print26 ottobre 2019 01:28
Ostia, il Triathlon conquista il lungomare, divieti di sosta, le deviazioni e le strade chiuse
Lungomare chiuso al traffico e divieti di sosta questa mattina per consentire il regolare svolgimento del Triathlon Internazionale di Roma. Si parte alle 11 con la gara di nuoto libero e poi a seguire i 76 Km in bici e la mezza maratona che si percorrerà in un circuito all’interno del porto di circa 7 chilometri. Ieri su larghi tratti di lungomare i vigili urbani hanno attaccato cartelli di divieto con nastro adesivo indicando il divieto di sosta. Inevitabili i disagi. Questa, a seguire, la determina amministrativa della Polizia locale.

Dalle ore 06,00 fino a cessate esigenze del 26 ottobre 2019:

Lungomare Duca degli Abruzzi, tratto compreso tra Via Carlo Avegno e Piazza Scipione Africano, corsia lato mare - divieto di fermata sul lato destro;

Lungomare Paolo Toscanelli, tratto compreso tra Piazza Scipione Africano e Via Giuliano da Sangallo, semicarreggiata lato mare, lato destro rispetto al senso di marcia- divieto di fermata;

Lungomare Paolo Toscanelli, tratto compreso tra Via Giuliano da Sangallo e Piazzale Magellano, carreggiata lato mare, lato destro rispetto al senso di marcia- divieto di fermata;

Piazzale dei Ravennati, lato destro rispetto al senso di marcia- divieto di fermata;

Piazzale Magellano, carreggiata lato mare, lato destro rispetto al senso di marcia- divieto di fermata;

Piazzale Magellano, area di parcheggio lato mare- divieto di fermata;

Piazza Sirio, carreggiata lato mare, lato destro rispetto al senso di marcia- divieto di fermata;

Lungomare Duilio, carreggiata lato mare, lato destro rispetto al senso di marcia divieto di fermata;

Lungomare Lutazio Catulo, carreggiata lato mare, lato destro rispetto al senso di marcia-divieto di fermata;

Piazzale Cristoforo Colombo, stalli di sosta a pettine realizzati a ridosso della scalinata che conduce al Pontile(attualmente chiuso al transito pedonale)- divieto di fermata;

Piazzale Amerigo Vespucci, dall’altezza di Via Litoranea fino all’intersezione con Lungomare Amerigo Vespucci (tratto a senso unico di marcia), lato destro - divieto di fermata;

Lungomare Amerigo Vespucci, da Piazzale Amerigo Vespucci a Piazzale Cristoforo Colombo, semicarreggiata direzione Piazzale Cristoforo Colombo, lato destro- divieto di fermata;

Lungomare Amerigo Vespucci, dall’altezza di Piazzale Cristoforo Colombo, fino all’intersezione con Viale del Lido di Castel Porziano, carreggiata lato mare, lato destro rispetto al senso di marcia-divieto di fermata;

Lungomare Amerigo Vespucci, dall’altezza di Piazzale Cristoforo Colombo fino all’intersezione con Viale del Lidodi Castel Porziano, due file di stalli di sosta al centro della carreggiata-divieto di fermata;

Dalle ore 06,00 e fino a cessate esigenze del 26 ottobre 2019:Via Carlo Avegno, altezza intersezione Via Enea Picchio- Obbligo di svolta a sinistra per i veicoli diretti al Lungomare Duca degli Abruzzi;

Lungomare Duca degli Abruzzi, tratto compreso tra Via Carlo Avegno e Piazza Scipione Africano, corsia lato mare - divieto di transito, eccetto veicoli a disposizione dell’organizzazione;- obbligo di svolta a destra per tutte le traverse che intersecano il citato Lungomare;

Lungomare Paolo Toscanelli, dall’intersezione con Piazza Scipione Africano fino all’intersezione con Via Giuliano da Sangallo, semicarreggiata lato mare- divieto di transito, eccetto veicoli a disposizione dell’organizzazione;

Lungomare Paolo Toscanelli, dall’intersezione con Via Giuliano da Sangallo fino all’intersezione con piazzale Magellano, carreggiata lato mare- restringimento della carreggiata lato destro rispetto al senso di marcia;- divieto di transito, eccetto veicoli a disposizione dell’organizzazione nella corsia di destra rispetto al senso di marcia

Piazzale dei Ravennati, carreggiata lato mare- restringimento della carreggiata lato destro rispetto al senso di marcia;- divieto di transito, eccetto veicoli a disposizione dell’organizzazione nella corsia di destra rispetto al senso di marcia;

Piazzale Magellano, carreggiata lato mare- restringimento della carreggiata lato destro rispetto al senso di marcia;- divieto di transito, eccetto veicoli a disposizione dell’organizzazione nella corsia di destra rispetto al senso di marcia;

Piazzale Magellano, area di parcheggio lato mare- divieto di transito, eccetto veicoli a disposizione dell’organizzazione; Piazza Sirio, carreggiata lato mare- restringimento della carreggiata lato destro rispetto al senso di marcia;- divieto di transito, eccetto veicoli a disposizione dell’organizzazione, nella corsia di destra rispetto al senso di marcia;

Lungomare Duilio, carreggiata lato mare- restringimento della carreggiata lato destro rispetto al senso di marcia;- divieto di transito, eccetto veicoli a disposizione dell’organizzazione, nella corsia di destra rispetto al senso di marcia;

Lungomare Lutazio Catulo, carreggiata lato entroterra, dall’intersezione con Via della Stazione di Castel Fusano fino all’intersezione con Via dei Pescatori- doppio senso di marcia;

Lungomare Lutazio Catulo, dall’intersezione con Via della Stazione di Castel Fusano fino a Piazzale Cristoforo Colombo, carreggiata lato mare- restringimento della carreggiata lato destro rispetto al senso di marcia;- divieto di transito, eccetto veicoli a disposizione dell’organizzazione, nella corsia di destra rispetto al senso di marcia;

Per quanto riguarda questo ultimo dispositivo (Lungomare Lutazio Catulo) la sua realizzazione è collegata allo svolgimento dei lavori che interessano il tratto di carreggiata lato mare, di lungomare Lutazio Catulo, compreso tra Via dei Pescatori e Via della Stazione di Castel Fusano; qualora i suddetti lavori avessero termine entro la mattinata disabato 26 ottobre 2019, il funzionario preposto al coordinamento dei servizi di polizia stradale connessi all’evento, non dovrà tenerne conto, ponendo in essere quanto disposto con il dispositivo che segue.

Lungomare Lutazio Catulo, intero tratto, carreggiata lato mare- restringimento della carreggiata lato destro rispetto al senso di marcia;- divieto di transito, eccetto veicoli a disposizione dell’organizzazione, nella corsia di destra rispetto al senso di marcia;

Piazzale Cristoforo Colombo, carreggiata lato mare- restringimento della carreggiata lato destro rispetto al senso di marcia;- divieto di transito, eccetto veicoli a disposizione dell’organizzazione, nella corsia di destra rispetto al senso di marcia;

Lungomare Amerigo Vespucci, carreggiata lato mare- restringimento della carreggiata lato destro rispetto al senso di marcia;- divieto di transito, eccetto veicoli a disposizione dell’organizzazione, nella corsia di destra rispetto al senso di marcia;

Lungomare Amerigo Vespucci, carreggiata direzione Piazzale Cristoforo Colombo- istituzione del doppio senso di marcia per i soli veicoli diretti agli stabilimenti balneari ubicati sul citato lungomare;

La corsia di destra di tutti i tratti di strada suddetti, interdetta alla circolazione veicolare per essere destinata al transito degli atleti, dovrà essere delimitata dal resto della carreggiata tramite transennamento rigido che dovrà essere posizionato a cura della società Organizzatrice dell’evento;

Dalle ore 12,00 e fino a cessate esigenze del 26 ottobre 2019:

Via Litoranea, dall’intersezione con Piazzale Amerigo Vespucci fino all’intersezione con Via Arno (confine XMunicipio Roma Capitale)- divieto di transito, eccetto veicoli dell’organizzazione a disposizione dell’evento;

via Ugo Ferrandi- strada senza uscita (direzione Via Litoranea)

via Besana- strada senza uscita (direzione Via Litoranea)

Via Paolo Trevisan- strada senza uscita (direzione Via Litoranea)

Viale del Lido di Castel Porziano, dall’intersezione con Via Marebbe fino all’intersezione con Via Litoranea – strada senza uscita (direzione Via Litoranea)

Piazzale Amerigo Vespucci, dall’altezza di Via Litoranea fino all’inizio di Lungomare Amerigo Vespucci, (tratto a senso unico di marcia)- restringimento della carreggiata;

Piazzale Amerigo Vespucci, dall’altezza di Via Litoranea fino all’inizio di Lungomare Amerigo Vespucci, (tratto a senso unico di marcia), corsia di destra con direzione Piazzale Cristoforo Colombo- divieto di transito, eccetto veicoli a disposizione dell’organizzazione;

Lungomare Amerigo Vespucci, da Piazzale Amerigo Vespucci fino all’intersezione con Piazzale Cristoforo Colombo, semicarreggiata direzione Piazzale Colombo- divieto di transito, eccetto veicoli dell’organizzazione a disposizione dell’evento;

Piazzale Cristoforo Colombo, tratto compreso tra Lungomare Amerigo Vespucci e Via Cristoforo Colombo(direzione Roma)- restringimento della carreggiata;- corsia di destra destinata al transito esclusivo degli atleti;

Via Cristoforo Colombo (complanare direzione Roma), tratto compreso tra Piazzale Cristoforo Colombo e Viale della Villa di Plinio- divieto di transito, eccetto veicoli a disposizione dell’organizzazione;

Via Cristoforo Colombo, tratto compreso tra Piazzale Cristoforo Colombo e Viale della Villa di Plinio carreggiata centrale direzione Roma, corsia di destra - divieto di transito, eccetto veicoli a disposizione dell’organizzazione. Dalle ore 08,00 e fino a cessate esigenze del 27 ottobre 2019:

Via del Porto di Roma- divieto di fermata su ambo i lati, ed in tutta l’area di parcheggio davanti all’entrata del porto, eccetto veicoli a disposizione dell’organizzazione;

Via dell’Idroscalo, tratto compreso tra Via del Porto di Roma e Via Carlo Avegno, carreggiata direzione Via delle Ebridi - divieto di fermata su ambo i lati;

Via Carlo Avegno- divieto di fermata su ambo i lati;

Lungomare Duca degli Abruzzi, tratto compreso tra Via Carlo Avegno e Piazza Lorenzo Gasparri- divieto di fermata su ambo i lati;

Dalle ore 08,00 e fino a cessate esigenze del 27 ottobre 2019:

Via del Porto di Roma - divieto di transito, eccetto veicoli a disposizione dell’organizzazione;

Via dell’Idroscalo, tratto compreso tra la rotatoria altezza intersezione Via del Porto di Roma e la rotatoria altezza intersezione Via Carlo Avegno, semicarreggiata direzione Via delle Ebridi; -divieto di transito, eccetto veicoli a disposizione dell’organizzazione;

Via Carlo Avegno- divieto di transito, eccetto veicoli a disposizione dell’organizzazione;

Lungomare Duca degli Abruzzi, tratto compreso tra Via Carlo Avegno e Piazza Lorenzo Gasparri; - divieto di transito, eccetto veicoli a disposizione dell’organizzazione;

Via Marino Fasan, altezza intersezione Via delle Ancore;- divieto di transito eccetto residenti diretti ai passi carrabili autorizzati;- obbligo di svolta a sinistra;

Via Marino Fasan, altezza intersezione Piazza Gasparri- divieto di transito eccetto residenti diretti ai passi carrabili autorizzati;- obbligo di svolta a sinistra e a destra;

via delle Ancore, intersezione via Enea Picchio- divieto di transito in direzione Lungomare Duca degli Abruzzi;- obbligo di svolta a sinistra;

Piazza Lorenzo Gasparri, carreggiata direzione mare intersezione con Lungomare Duca degli Abruzzi;- obbligo di svolta a sinistra

Lungomare Duca degli Abruzzi, altezza intersezione Piazza Lorenzo Gasparri, carreggiata in direzione Via Guido Vincon

Organizzato da Fhorans Team l’evento, patrocinato dal Municipio X e dall’Assessorato allo Sport dei Grandi Eventi Sportivi di Roma, vede anche la collaborazione delle scuole del territorio per le quali ieri venerdì 25 è stata organizzata una gara di Duathlon. Oggi, sabato 26 invece avrà luogo la gara di Triathlon Olimpico che dal Porto si snoderà lungo tutto il lungomare Domenica 27 sarà organizzata la gara SPRINT del Triathlon ed una tappa del Campionato Italiano Paratriathlon.

Si tratta di un evento dal forte impatto mediatico e all’insegna del Plastic Free in quanto l’organizzazione aderisce alla Campagna “Plastic Free Challenge” del Ministero per l’Ambiente. Oltre al patrocinio del Municipio X, l’iniziativa vede partner internazionali il Coni, la FITRI ed il Porto Turistico di Roma.

Ostia, il Triathlon conquista il lungomare, divieti di sosta, le deviazioni e le strade chiuse



Ostia, il Triathlon conquista il lungomare, divieti di sosta, le deviazioni e le strade chiuse



LE GARE:

Triathlon - sabato 26 alle 11 nuoto, ciclismo e corsa a piedi, tre sport in uno, una disciplina senza sosta – Middle Distance – si parte dalla spiaggia centrale della marina del Porto, si esce e si nuota nelle acque antistanti fino al rientro per un percorso di 1.9km. il tempo di indossare scarpette e casco partire a tutta velocità per la frazione di bike. Sarà quindi la volta della corsa podistica per percorrere, sul lungomare, 7 km in direzione Sud su un circuito di 38 km che dovrà essere ripetuto due volte. Al termine, ritorno al porto e mezza Maratona fino al traguardo. Ancora un cambio di scarpe e tolto il caschetto, via di corsa tra le “chele di granchio” delle banchine e di nuovo sul lungomare; un circuito di 7 chilometri da ripetere tre voltr all’interno del Porto Turistico per essere accolti dal pubblico presente.

Paratriathlon - domenica alle 11 e Triathlon Sprint Silver (20 bike – 5 run)

Ostia, il Triathlon conquista il lungomare, divieti di sosta, le deviazioni e le strade chiuse

Partecipa anche tu, con un piccolo contributo, affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
x

ATTENZIONE