SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Regione Lazio, Rodolfo Lena nuovo presidente della Commissione sanità

Rodolfo Lena: lavorare nel settore che si sta dimostrando l'eccellenza della nostra Regione è motivo di grande orgoglio. Oggi siamo la regione modello ella drammatica battaglia al Covid-19. Un lavoro che dovrà proseguire a grandi ritmi per i prossimi mesi.

printDi :: 12 maggio 2021 18:50
Rodolfo Lena

Rodolfo Lena

(AGR) "Oggi sono stato eletto Presidente della Commissione Sanità, politiche sociali, integrazione sociosanitaria, welfare del Consiglio Regionale del Lazio - esordisce in una nota il Consigliere regionale Rodolfo Lena - Un ritorno per me - continua Lena - dopo la bellissima avventura vissuta nella passata legislatura. Voglio ringraziare i miei colleghi, il Presidente Nicola Zingaretti e l’Assessore Alessio D’Amato per la fiducia che mi hanno voluto accordare; il Partito Democratico, che mi ha scelto per questo incarico prestigioso, il Presidente uscente e collega Giuseppe Simeone.

Sono emozionato e orgoglioso: lavorare nel settore che si sta dimostrando l'eccellenza della nostra Regione è motivo di vanto. Quando, nel 2013, iniziai il lavoro di presidente della commissione Sanità la situazione era drammatica: avevamo ereditato miliardi di debito e lacune che sembravano irrecuperabili. Abbiamo lavorato con lungimiranza, spinti dalla visione di Nicola Zingaretti e Alessio D’Amato, fino a diventare oggi la Regione modello nella drammatica battaglia al Covid-19. Un lavoro che dovrà proseguire a grandi ritmi per i prossimi mesi. Portare avanti la gestione della campagna vaccinale, superare definitivamente l’emergenza sanitaria ed economica, saper utilizzare i fondi del Next Generation Ue per la nostra sanità regionale. Da parte mia ci sarà tutto l’impegno e la passione che servono per una Regione vicina ai problemi delle persone, il minimo che possiamo fare per dare valore al lavoro quotidiano del nostro personale sanitario" conclude Lena.

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE