SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

X Municipio, redatto il piano delle priorità per eliminare le barriere architettoniche, si parte dagli accessi al mare

In accordo con i cittadini si avvia a definizione il PEBA, documento programmatico dove previa analisi dello stato attuale, sono indicati interventi prioritari, tempi e costi delle azioni necessarie alla rimozione delle barriere architettoniche e sensoriali.

printDi :: 12 gennaio 2023 15:15
X Municipio, redatto il piano delle priorità per eliminare le barriere architettoniche, si parte dagli accessi al mare

(AGR) "Oggi la Giunta, facendo seguito al lavoro svolto in questi mesi dal Tavolo partecipato con la cittadinanza, ha approvato una specifica direttiva, la prima del 2023, per passare alla redazione vera e propria del progetto, che raccoglierà le indicazioni pervenute dalla società civile. - l'annuncio degli assessori Lancia e Calcerano del X Municipio - 

Il Municipio X, per la conformazione molto pianeggiante e per la vicinanza al mare, è territorio che si presta particolarmente ad accogliere persone con disabilità, ed è quindi fondamentale garantire davvero a tutte e tutti i residenti il diritto di spostarsi liberamente. Per queste ragioni siamo tra i primi Municipi di Roma Capitale ad aver attivato un percorso partecipato , con il coinvolgimento della Direzione Tecnica e della Direzione Socio-educativa, verso la definizione del PEBA municipale, ossia un documento programmatico in cui, previa analisi dello stato attuale, siano indicati interventi prioritari, tempi e costi delle azioni necessarie alla rimozione delle barriere architettoniche e sensoriali.

La redazione del PEBA non deve però essere intesa come un rinvio sine die di tutti quegli interventi migliorativi che possono essere assunti immediatamente: perciò resta fermo il nostro impegno ad agire da subito, a partire dal miglioramento dell'accesso al mare e dalla necessaria formazione del personale tecnico"

foto archivio AGR

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE