SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

X Municipio, Mario Falconi: solidarietà e sostegno agli insegnanti, non c'è spazio per violenza ed intimidazione

Il presidente del X Municipio Mario Falconi si è recato in visita, concordata con i dirigenti, presso l’Istituto di Ostia dove si è verificato un grave episodio di violenza e intimidazione ad opera di una donna nei confronti di un’insegnante.  I dirigenti scolastici presto in Municipio

printDi :: 09 maggio 2024 16:33
X Municipio, Mario Falconi: solidarietà e sostegno agli insegnanti, non c'è spazio per violenza ed intimidazione

(AGR) Oggi, il Presidente del Municipio X di Roma Capitale, Mario Falconi, si è recato in visita, concordata con i dirigenti, presso l’Istituto di Ostia dove si è verificato un grave episodio di violenza e intimidazione ad opera di una donna che si è dichiarata appartenente ad un noto clan del litorale  nei confronti di un’insegnante. 

“Sono qui non solo per portare solidarietà, vicinanza e sostegno ad un’insegnante aggredita nello svolgimento del proprio lavoro, ma soprattutto per dare un messaggio chiaro di totale intransigenza verso episodi di questo genere. Sin dal nostro insediamento abbiamo avviato quello che ritengo un percorso virtuoso di legalità e tutela del territorio grazie ad un sempre maggior legame tra cittadini, amministrazione pubblica e forze dell’ordine.

Sono tante le iniziative fino ad ora messe in campo e non permetterò a nessuno, con questi vili episodi, di screditare il valore del nostro territorio e dei suoi abitanti.” - lo dichiara il Presidente Falconi a margine della visita presso l’Istituto Scolastico. Molti esponenti del Consiglio Municipale riunito oggi, oltre ad esprimere la totale solidarietà all’insegnante aggredita, hanno proposto di interrompere il consiglio per recarsi presso la scuola come atto di totale e assoluta vicinanza a tutto il corpo docente dell’istituto.

Tuttavia, hanno desistito, nel pieno rispetto della volontà espressa dalla dirigenza scolastica che, pur apprezzando detta proposta, ha chiesto di voler  continuare con passione e professionalità a svolgere il proprio ruolo senza ulteriori clamori. È stato accolto, invece, l’invito ad incontrare prossimamente il Consiglio Municipale.

“Gli insegnanti sono la colonna portante della nostra società, sono coloro che ogni giorno contribuiscono a creare un futuro migliore grazie al servizio svolto nei confronti delle nuove generazioni e posso assicurare che il livello di professionalità soprattutto motivazionale in quell’istituto è piuttosto elevato. Dobbiamo tutti impegnarci affinché tale funzione sia sempre più riconosciuta e valorizzata, in un momento storico in cui purtroppo assistiamo sempre con maggior frequenza ad episodi che svalutano il merito di queste figure. Noi dobbiamo tutelare e proteggere i nostri insegnanti e far comprendere come debbano essere al centro dello sviluppo presente e futuro della nostra società.” - ha aggiunto l’Assessore alle Politiche Scolastiche Andrea Morelli.

foto archivio AGR il presidnete Mario Falconi

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE