SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Ostia, sul pontile i grande eventi

Malara (capogruppo FdI) manifesta perplessità sulla delibera e sulla possibilità che a decidere possa essere la sola Giunta. Di Giovanni e D'Alessio (M5S): consentite manifestazioni sportive, culturali, turistiche, sociali e religiose senza scopo di lucro

printDi :: 03 dicembre 2020 19:37
Ostia, sul pontile i grande eventi

(AGR) "Approvata la delibera che cambierà le norme riguardo il possibile utilizzo di piazza dei Ravennati, ad Ostia. - esordisce Pietro Malara (FdI) - Quanto era stato fatto finora, ossia tutelare il Pontile da manifestazioni di ogni genere che potessero comprometterne l'immagine, oggi viene meno con la nuova delibera targata Cinquestelle. L'aspetto più grave è rappresentato dal fatto che la maggioranza ha stabilito che ogni iniziativa da realizzare nel luogo simbolo di Ostia sarà decisa e deliberata direttamente dalla Giunta, delegittimando una volta di più il Consiglio municipale, cioè la massima espressione della volontà popolare. Il Consiglio municipale, com'è noto, è formato da consiglieri eletti e dovrebbe, quindi, rappresentare un presidio di democrazia e confronto tra le forze politiche.

In Giunta, ovviamente, manca il contraddittorio, quindi le decisioni possono essere prese senza confronto e condivisione, con un semplice atto d'imperio".

"La nuova deliberazione - hanno replicato Antonio Di Giovanni (capogruppo M5S) e Sabrina D'Alessio (Commissione Attività produttive) - proposta da questa amministrazione, con piantina planimetrica annessa, dirime ogni dubbio sull’utilizzo di quel prestigioso piazzale, infatti, è sottolineato che non saranno rilasciate concessioni per nessun tipo di commercio su area pubblica e tantomeno occupazione di suolo pubblico permanente”.

“Inoltre saranno consentite manifestazioni istituzionali – concludono Di Giovanni e D’Alessio -, sportive, culturali, turistiche, sociali e religiose che non abbiano scopo di lucro e per quanto riguarda gli eventi commerciali o promozionali, oltre ad avere una specifica temporalità, saranno consentiti solo dopo un’attenta valutazione e approvazione della Commissione competente e del Consiglio. Questo significa che uno dei nostri simboli più rappresentativi del X Municipio sarà location solo per eventi di un certo livello, come quello tenuto dalle Figurine Panini o dal Rally Internazionale"

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE