SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Ostia, passerelle danneggiate dalla mareggiata, S.I. rilancia: creare una spiaggia libera al pontile

Marco Possanzini (Sinistra Italiana X Municipio): la passerelle "solide e fatte a regola d'arte" non hanno retto alla mareggiata, meglio rivedere le concessioni e realizzare una fascia di spiaggia libera (30 metri a destra e 30 a sinistra) ai lati del pontile

printDi :: 06 dicembre 2020 18:11
passerella danneggiata

passerella danneggiata

(AGR) “La passerella in cemento al pontile per raggiungere la spiaggia - denuncia Marco Possanzini, Sinistra Italiana X Municipio -  ultimata pochi giorni fa e tanto decantata al punto da essere celebrata con video e selfie dagli esponenti della maggioranza, addirittura portata come esempio, come opera fatta alla “regola dell’arte” da contrapporre alle scelte di quelli “quelli di prima” che sapevano solamente sperperare i soldi pubblici.  Sono bastate poche ore di mareggiata per vedere i pezzi della pavimentazione in cemento, “solida e finalmente duratura” andare in pezzi. Praticamente la pavimentazione del varco è durata da “Natale a Santo Stefano”.

Le foto parlano chiaro e testimoniano un autentico disastro. E’ giunto il momento – continua Possanzini -. di riproporzionare le concessioni ai lati del Pontile, così da realizzare 60 metri lineari di spiaggia libera nel cuore di Ostia, al centro del tratto urbanizzato di Ostia. 30 metri lineari a destra e 30 metri lineari a sinistra, di spiaggia libera, ai lati del Pontile. Una rivoluzione. Per l’accesso basterebbe realizzare 3 gradoni e una rampa, sui due lati del Pontile, per accedere comodamente e in sicurezza in spiaggia e alla battigia, così come era una volta, tanti anni fa.

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE