SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Ostia, la pista ciclabile si allunga di tre chilometri, intanto però...si allaga

La nuova mobilità urbana sul litorale romano avanza e con i nuovi nodi di scambio le bici si muoveranno agevolmente nel territorio municipale. Intanto però la pioggia allaga la corsia. Ferrara (M5S):è sperimentale e durante i mesi invernali faremo le modifiche

printDi :: 23 settembre 2020 13:02
pista ciclabile bambino

pista ciclabile bambino

(AGR) La pista ciclabile sul lungomare si prolunga di altri tre chilometri. L’ultima tranche sarà il collegamento da piazzale Cristoforo Colombo sino allo stabilimento “La Marinella” sul lungomare Amerigo Vespucci. Intanto però la prima pioggia evidenzia la necessità di ulteriori interventi ed aggiustamenti. “la corsia ciclabile “temporanea” diventa una corsia per i 100 metri stile libero. – scrive un polemico Marco Possanzini (SI X Municipio) - Questo meraviglioso risultato idraulico è frutto dell’idea folgorante di “tombare” con il catrame i sampietrini drenanti senza per altro aver disostruito le caditoie esistenti, tappate da rifiuti vari e catrame spinto dalla pressa durante l’asfaltatura. Nel lungo periodo, prepariamoci anche a possibili nuove buche sul lungomare in quanto l’acqua defluirà in modo irregolare sotto il manto stradale determinando nel tempo avvallamenti e conseguenti cedimenti stradali. Continuiamo a dire che non è così, ossia, senza un progetto di mobilità alternativa condiviso che si cambia volto ad un territorio. Da sempre sosteniamo la necessità di implementare con coraggio ed efficacia la rete ciclopedonale del nostro territorio. Nostra è la proposta, ad esempio, di unire Ostia ed Ostia Antica con una pista ciclopedonale utilizzando via di Pianabella, una strada sterrata che potrebbe diventare una pista ciclabile di rara bellezza, per altro ad impatto zero e con la possibilità di realizzare percorsi archeologici e naturalistici”.

Paolo Ferrara (consigliere comunale M5S) replica: “L'abbiamo fatta in modo sperimentale e ora durante i mesi invernali faremo le modifiche opportune, la renderemo più bella e solida con i lavori necessari. La pista arriverà fino allo stabilimento 'La Marinella', altri 3 km che si aggiungono agli attuali 7 km esistenti per un totale di 10 km solo sul fronte mare e lavoreremo per disegnare tre corridoi (corridoio ciclabile di levante da Stella Polare - corridoio di centro da via delle Azzorre passando per via delle Baleniere e corridoio di ponente che toccando il nuovo skate park arriverà fino a Tor Boacciana nei pressi del ponte della Scafa). Corsie ciclabili che porteranno dall'interno di Ostia all'arteria ciclabile del lungomare.

La verità è che con questi lavori, - continua Ferrara - quelli della seconda pista ciclabile sul mare, nei giardini storici che partiranno a giorni, il progetto partecipato per collegare Ostia Antica al litorale, il recupero dell'anello di Casal Palocco per cui stiamo lavorando e l'impegno sul sentiero Pasolini, abbiamo recuperato 40 anni persi dalle altre amministrazioni”.

Photo gallery

pista ciclabile allagata

Partecipa anche tu, con un piccolo contributo, affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE