SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Ostia, la Commissione scuola è ferma...per le dimissioni di un consigliere

Pierfrancesco Marchesi di FdI,dimissionario lo scorso 29 ottobre spiega: è una questione etica. Un mio famigliare ha ottenuto un incarico di supplenza in una scuola del litorale, di conseguenza, ho deciso di dimettermi per evitare fraintendimenti.

printDi :: 04 novembre 2020 17:08
Ostia, la Commissione scuola è ferma...per le dimissioni di un consigliere

(AGR) La Commissione scuola del X Municipio è di fatto bloccata per le dimissioni di uno dei suoi membri: Pier Francesco Marchesi di FdI.

“E’ passata più di una settimana dalle dimissioni del Consigliere di FDI   Pier Francesco Marchesi, dalla Commissione Scuola e, ad oggi, non è pervenuta nessuna nota ufficiale su chi sarà il suo sostituto e in quale Commissione andrà lo stesso dimissionario”. Si legge su una nota stampa della maggioranza.  Veniamo ai fatti, nel consiglio del 29 ottobre  il Consigliere Marchesi a pochi giorni dalla convocazione della Commissione scuola che avrebbe dovuto affrontare alcuni tematiche della scuola Orazio Amato, si dimette, bloccando i lavori della Commissione.

“Le mie dimissioni sono state determinate da una questione etica. – spiega lo stesso Pier Francesco Marchesi – Un mio famigliare ha ottenuto un incarico di supplenza in una scuola del litorale, di conseguenza, mi sono sentito in dovere di dimettermi dalla Commissione per evitare fraintendimenti. Il Capogruppo Pietro Malara dovrà ora decidere il mio sostituto ed il mio prossimo incarico”

Intanto il M5S insiste e punta il dito verso un ritardo considerato “ingiustificato” “Dissapori, contrasti interni, divergenze politiche o essendo a fine consigliatura una mera battaglia di poltrone? – ipotizza la nota pentastellata – di fatto la Commissione Scuola resta bloccata,  fermando inoltre, anche altri lavori importanti per il territorio. Ci auguriamo, ovviamente, che la Commissione riprenda al più presto l’attività”.

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE