SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Stretta sul fumo del nuovo Governo

Altroconsumo plaude alle decisioni assunte dal Ministro della Salute che ha introdotto regole più stringenti sul fumo per una "generazione senza tabacco" e che, di fatto, equiparano le sigarette elettroniche e il tabacco riscaldato a quelle tradizionali

printDi :: 18 gennaio 2023 15:35
sigaretta elettronica

sigaretta elettronica

(AGR) “Accogliamo con favore la decisione del Ministro della Salute Schillaci di introdurre regole più stringenti sul fumo per una "generazione senza tabacco" che, di fatto, equiparano le sigarette elettroniche e il tabacco riscaldato a quelle tradizionali. Inoltre, giusto intervenire anche sugli attuali vantaggi fiscali di cui questi prodotti godono – ha dichiarato Federico Cavallo, Responsabile relazioni esterne di Altroconsumo – Questa scelta si inserisce nelle richieste che noi facciamo attraverso la nostra petizione in collaborazione con il movimento contro il fumo Tobacco Endgame, cioè vietarne l’uso nei luoghi pubblici al chiuso e rafforzarne i divieti sulla pubblicità.

Chiediamo, quindi, un incontro urgente con il ministro, al fine di fermare i vantaggi normativi e fiscali ai produttori di questi dispositivi che versano allo Stato meno tasse rispetto alle sigarette tradizionali” ha concluso.

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE