SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Roma, una giornata a pedalare sul Grabday, il GRA delle bici

In occasioni del Grab day le tante associazioni promotrici del progetto hanno animato il percorso di 45 chilometri percorrendo la ciclabile nel cuore della Capitale, tutto nel completo rispetto del distanziamento e di ogni norma anti Covid-19.

printDi :: 18 ottobre 2020 18:45
Roma, una giornata a pedalare sul Grabday, il GRA delle bici

(AGR) Oggi, in occasione del #Grabday, una giornata a pedalare lungo l’anello di 45 km del Grande Raccordo Anulare delle Bici. Le tante associazioni promotrici del progetto, in occasione di Via Libera, hanno animato il percorso con le tappe sparse nel cuore della Capitale, tutto nel completo rispetto del distanziamento e di ogni norma anti Covid-19. I volontari di Legambiente, dal Colosseo hanno esposto gli striscioni VIA DEI FORI PEDONALE e GRAB SUBITO.

“Torniamo a chiedere la realizzazione del Grab e la pedonalizzazione di Via dei Fori e del Colosseo - commentano Roberto Scacchi presidente di Legambiente Lazio e Stefano Ciafani presidente nazionale di Legambiente - per dare alla città un volto nuovo, più bello e a misura d’uomo e di bambino. In una fase così complicata come quella che stiamo vivendo sarebbe imperdonabile perdere l’occasione che abbiamo davanti, di cambiare in meglio Roma”.

Per Roma peraltro arriveranno dal MIT 4.470.926,19 euro, 1.675.873,68 nel 2020 e 2.795.052,51 nel 2021 per la realizzazione di ciclabili urbane. “In Campidoglio arrivano risorse per la ciclabilità ma ci sono anche, la delibera di iniziativa popolare approvata che abbiamo presentato nel 2014 per la pedonalizzazione dell’intera area del Colosseo, e un progetto finanziato per la realizzazione del Grab. Ma la più bella ciclovia del mondo è ancora solo virtuale e il Colosseo è ancora tristemente relegato a ruolo di spartitraffico per le automobili: chiediamo che tutto ciò si concretizzi al meglio per ripensare la città e i suoi spazi in chiave ecologica”. Tra gli altri, al Colosseo, Cristiana Avenali responsabile dei Piccoli Comuni e contratti di Fiume della Regione Lazio, Amedeo Trolese del direttivo regionale di Legambiente, Alessandra Bonfanti e Sebastiano Venneri del direttivo nazionale di Legambiente.

Photo gallery

Partecipa anche tu, con un piccolo contributo, affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE