SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Coronavirus, sindacati Roma: Dipendenti Gruppo Secur senza stipendio da agosto e al lavoro senza mascherine

Filcams-CGIL Roma e Lazio, Fisascat-CISL Roma Capitale e Rieti e UilTucs Roma e Lazio:Oltre 400 dipendenti dell’Istituto di Vigilanza Privata sul territorio operano in condizioni inaccettabili

printDi :: 23 marzo 2020 21:20
Dipendenti Gruppo Secur senza stipendio da agosto e al lavoro senza mascherine

Dipendenti Gruppo Secur senza stipendio da agosto e al lavoro senza mascherine

(AGR) “E’una situazione assurda, inaccettabile: gli oltre 400 lavoratori dell’Isitituto di Vigilanza privata Secur presenti sul territorio non solo non percepiscono lo stipendio dallo scorso agosto, ma in questo momento drammatico mettono a repentaglio la loro salute svolgendo un servizio che è ritenuto essenziale senza essere dotati di mascherine. In tutto questo contesto, registriamo il silenzio assordante delle Istituzioni, che non ci danno alcuna risposta sul futuro di centinaia di persone, e dell’azienda, che a quanto ci risulta non ha organizzato piani di rientro per gli arretrati dei dipendenti”.

E’quanto si legge in una nota congiunta della Filcams-CGIL di Roma e Lazio, della Fisascat-CISL di Roma Capitale e Rieti e della UilTucs Roma e Lazio, in cui si aggiunge che “sollecitiamo un intervento urgente da parte delle Istituzioni su una situazione che sta superando ogni grado di immaginazione: chi vuole preservare il proprio lavoro è costretto a operare non soltanto senza retribuzione, ma anche senza i presidi necessari per la loro sicurezza, c’è chi invece si dimette per giusta causa a fronte di una situazione che sembra senza speranza, perdendo il proprio lavoro. Non è in alcun modo possibile che centinaia di persone siano lasciate sole e senza diritti: continueremo a dirlo a gran voce e senza stancarci, finché non saremo ascoltati”.

Partecipa anche tu, con un piccolo contributo, affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
x

ATTENZIONE