SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

La Polizia di Stato fiorentina regala un piccolo sorriso natalizio ai bimbi del Meyer

printDi :: 20 dicembre 2022 17:57
La Polizia di Stato fiorentina regala un piccolo sorriso natalizio ai bimbi del Meyer

La Polizia di Stato fiorentina regala un piccolo sorriso natalizio ai bimbi del Meyer

(AGR) Questa mattina, in occasione delle Festività natalizie, la Polizia di Stato fiorentina ha fatto visita ai bimbi del Meyer.

Gli agenti hanno allestito all’ingresso dell’ospedale pediatrico un’esposizione di mezzi: una delle nuove volanti Alfa Romeo Giulia, due motociclette “Nibbio” e altre due della Polizia Stradale.

Al loro arrivo i bambini sono così potuti salire a bordo di questi bellissimi veicoli con lampeggiante blu, ricevendo, prima di essere visitati, anche una buona dose di coraggio e sincero affetto dai loro nuovi amici in divisa.

All’interno della struttura è stata invece organizzata una piccola esibizione con protagonisti due bellissimi labrador della Questura di Firenze: “Rocky” e “Cecio”.

Infallibili durante le operazioni di polizia, di fronte alla dolcezza e alla spontaneità dei bambini, i nostri poliziotti a quattro zampe non hanno potuto fare a meno di mostrare il loro aspetto più tenero, abbandonandosi alle coccole dei piccoli degenti.

Il Reparto Volo della Polizia di Stato ha invece portato il suo minielicottero di legno, con il quale veri piloti hanno intrattenuto i loro giovanissimi ammiratori, sognando insieme di volare tra le nuvole.

Durante l’incontro due poliziotte hanno infine distribuito alcuni piccoli doni a tutti i bambini: matite colorate, penne, cappellini e zaini della Polizia di Stato; ma anche gadget solidali che quest’anno i poliziotti fiorentini hanno comprato direttamente dalla Fondazione Meyer, esprimendo ognuno la vicinanza anche a tutte le famiglie che, con grande amore, trascorreranno il Natale insieme ai loro figli in questo centro di eccellenza toscano.

Firenze, 20 dicembre 2022

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE