SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Educare alle legalità. Don Luigi Ciotti incontra le scuole (e non solo) a Firenze

Martedì 15 febbraio, alle ore 10, all'auditorium del Palazzo dei Congressi, in modalità mista presenza e web. Nel pomeriggio incontro al Teatro Aurora di Scandicci. Come partecipare

printDi :: 12 febbraio 2022 18:17
Città Metropolitana di Firenze Educare alle legalità. Don Luigi Ciotti incontra le scuole (e non solo) a Firenze

Città Metropolitana di Firenze Educare alle legalità. Don Luigi Ciotti incontra le scuole (e non solo) a Firenze

(AGR) Bisogno di giustizia. Tra consapevolezza e responsabilità”. Nella mattina di martedì 15 febbraio 2022 alle ore 10 don Luigi Ciotti, fondatore di Libera, incontrerà la comunità scolastica e le Istituzioni in occasione dell’apertura del Piano Metropolitano della Legalità di Firenze e provincia, promosso dalla Città Metropolitana di Firenze, dall’Ufficio Scolastico Regionale - Sezione provinciale di Firenze con la rete dei Comuni metropolitani. L'evento, presso l’Auditorium del Palazzo dei Congressi di Firenze (piazza Adua, 1), si svolgerà in diretta streaming su https://youtu.be/iALnxhN24YE e sarà condotto da Agnese Pini, Direttrice del quotidiano 'La Nazione'. La partecipazione all'incontro è aperta ed è subordinata all'esaurimento dei posti disponibili; ci si può accreditare inviando la richiesta di partecipazione alle mail: antonella.ciampi@cittametropolitanafi.it, ufficiogabinetto@cittametropolitanafi.it Sarà obbligatoria l'esibizione del green pass. Sandro Fallani, consigliere delegato della Metrocittà che ha promosso il Tavolo della legalità, invita a "cogliere questa bella occasione, che è frutto della passione umana e civile con la quale gli amministratori del territorio hanno siglato, proprio lo scorso anno, un protocollo per la legalità con l'Ufficio scolastico provinciale. Le mafie non sono sulla pellicole, ma in mezzo alle strade e in luoghi impensabili. Inserire questo tema nell'offerta didattica è decisivo". 

Andiamo avanti con determinazione nel formare i giovani con l'educazione alla legalità - spiega Diye Ndiaye, assessora di Scandicci alla promozione dei diritti della cittadinanza e coordinatrice tavolo rete metropolitana della legalità - Le minacce che raggiungono i giovani sono sottili e l'incontro con il mondo criminale, soprattutto con proposte devianti che possono perderli, avviene anche in un'età molto bassa. Offrire le 'antenne' ai ragazzi e alla scuola per intercettare i pericoli e proporre tutte le alternative e le difese in modo positivo".

"L'educazione alla legalità - osserva Roberto Curtolo - costituisce uno degli assi portanti del modello educativo della scuola italiana. In una società matura essa si innerva nel comportamento quotidiano. Per questo, la necessità di rendere evidente con un evento così importante quanto essa sia indispensabile ad una società equa, sottolinea come la strada dell'educazione alla legalità sia ancora lungi dal potersi considerare compiuta e richiede uno sforzo comune di tutti gli attori: istituzionali e della società civile".

Nel pomeriggio, alle 18, don Luigi Ciotti sarà al Teatro Aurora di Scandicci (via San Bartolo in Tuto, 1) dove, all’interno del progetto Legalità, prenderà parte a un appuntamento speciale della rassegna 'Il Libro della Vita'.

L’ingresso è libero fino ad esaurimento posti, con prenotazione dal sito scandicci.ticka.it . Obbligo di Green pass.

11/02/2022 16.40

Città Metropolitana di Firenze 

Foto da comunicato stampa 

Tratto da Met.

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE