SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Castiglioni Film Festival; Premio alla carriera a Milena Vukotic

L’attrice sul palco del Castiglioni Film Festival per essere premiata assieme al regista Alessandro Pondi e alle attrici Paola Minaccioni e Monica Vallerini.

printDi :: 15 luglio 2021 15:11
Milena Vukotic

Milena Vukotic

(AGR) Il Castiglioni Film Festival entra nel vivo con la seconda giornata di proiezioni cinematografiche e di incontri aperti con il pubblico: guest star della serata del 16 luglio sarà l’attrice Milena Vukotic, che, a partire dalle 19.30, sarà presente alla​ Corte del Cassero per incontrare il pubblico di Castiglion Fiorentino e ricevere un premio alla sua straordinaria carriera. Divenuta famosa per il ruolo della signora Pina, moglie di Paolo Villaggio nella celebre saga cinematografica del ragionier Ugo Fantozzi, Milena Vukotic è stata infatti interprete di decine di lungometraggi, film per la televisione e pièce teatrali, nonché vincitrice di un​ Nastro d'argento​ e pluricandidata al​ David di Donatello.

Ha, inoltre, lavorato con registi del calibro di Ettore Scola,​ Mario Monicelli,​ Neri Parenti, Lina Wertmüller,​ Dino Risi,​ Federico Fellini,​ Carlo Verdone,​ Luis Buñuel,​ Bernardo Bertolucci, Andrej Tarkovskij,​ Franco Zeffirelli, Ferzan Özpetek e molti altri ancora. Sul palco, assieme a lei, saranno premiati il regista Alessandro Pondi e le attrici Paola Minaccioni e Monica Vallerini; a seguire, alle 21 sarà proiettato il film Chi m’ha visto, diretto dallo stesso Pondi: una scoppiettante commedia interpretata da Pierfrancesco Favino e Giuseppe Fiorello.

L’accesso alla proiezione è libero e gratuito, nel rispetto delle norme di sicurezza per il contenimento della pandemia da Covid-19.

I premi che verranno assegnati ai vincitori e alle vincitrici sono due differenti interpretazioni della Torre del Cassero di Castiglion Fiorentino, eseguite dall’artista Lucio Minigrilli, su ispirazione del logo del Festival ideato da Davide Lucioli, e dall’artista Emanuele Tanganelli. Come di consueto, l’evento della sera è anticipato dalle proiezioni in gara nella Selezione Ufficiale del Castiglioni Film Festival: nel pomeriggio infatti, a partire dalle 17.30, al Teatro Comunale “Mario Spina” saranno proiettati i cortometraggi della sezione “Art / Experimental”; i vincitori saranno poi premiati nel corso della serata alla Corte del Cassero.

Un altro giorno di grande cinema per il Castiglioni Film Festival che quest’anno, grazie al supporto​ dell’amministrazione comunale di Castiglion Fiorentino, guidata dal sindaco Mario Agnelli, e dell’Assessore alla Cultura Massimiliano Lachi, riparte con nuovo slancio sotto la guida del nuovo direttore artistico Romeo Conte.

Per realizzare la settima edizione del Castiglioni Film Festival fondamentale è stato l’apporto degli sponsor e vari sostenitori, tra questi: Tiberpack, Estra, Coingas, Bonifiche Ferraresi, Chimet, Banca Popolare di Cortona, Ente Serristori, Tizzi automobili, L.F.I. - La Ferrovia Italiana, Conad, Volumna, Ortofloricoltura Giuseppe Menci, ANPIT, Borgo Santa Lucia

. Tra i media partner CineClandestino, Red Carpet Magazine, Teletruria.

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE